INCENDIO TORRI – Sequestrata la rimessa luogo dell’incendio

incendio torri campobasso
DR 5.0 Promozione
DR F35 Promozione
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO – Il locale adibito a rimessa del cantiere in via Vico attiguo ai fabbricati dell’Unimol a piano terra adiacente le due torri progettate dall’arch. Frattura, attuale presidente della Giunta regionale, è stato posto sotto sequestro da parte del personale nucleo investigativo dei Vigili del fuoco (Niaf) al fin di poter stabilire le cause dell’incendio, che si è sviluppato nelle prime ore del mattino di oggi in un ampio vano dove sono custoditi gli attrezzi del cantiere.

Da una prima lettura dell’evento pare  possa essere stato un corto circuito a sviluppare le fiamme che hanno sprigionato una densa e ampia nuvola di fumo notata subito in molta parte della città. Un’ipotesi, comunque, insieme ad altre, al vaglio degli specialisti dei vigili del fuoco addetti alle indagini del caso che daranno la versione giusta e quindi spiegheranno le vere cause sull’innesco delle fiamme. Intanto il presidente Frattura ha presentato denuncia contro ignoti e a questo punto saranno le indagini della Procura a determinare se l’incendio è stato un incidente o deliberatamente provocato dall’esterno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: