CONSIGLIO REGIONALE – Frattura chiarisce dopo l’interrogatorio di ieri a Bari, Romagnuolo al posto di Iorio

vaccino salva vita
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Consiglio regionale concentrato su due episodi.

Il primo che ha visto la surroga di Nicola Romagnuolo di Progetto Molise, un ritorno il suo, al posto di Michele Iorio dimessosi tre giorni fa e le dichiarazioni già anticipate ieri del Governatore Frattura dopo l’interrogatorio di garanzia che lo ha visto protagonista ieri al Tribunale di Bari. E cominciando da qui ricordando all’aula date e passaggi scritti nei passaggi che hanno portato alla prima sentenza di Bari, ha chiarito dapprima sul trasferimento del magistrato Fabio Papa da poco reintegrato presso la Procura del Tribunale di Campobasso.

“E’ assolutamente falso chi afferma che il trasferimento del magistrato Fabio Papa sia stato causato dalla accuse mossegli dal sottoscritto. Ricordo che il provvedimento del Csm è avvenuto nel primo semestre del 2014 non avendo, pertanto, alcuna attinenza con la denuncia querela del sottoscritto che invece è datata nel dicembre del 2014”.

Sull’avviso di garanzia il Governatore osserva che gli è stata recapitata il 30 gennaio 2018 dopo il Consiglio regionale del 7 novembre quando gli fu presentata la mozione di sfiducia dove affermò perciò di non essere a conoscenza di alcuna informazione di garanzia “La sentenza di assoluzione  – ha detto Frattura – di Papa e Petescia è del 2017 mentre il procedimento dove sono indagato è del 2015”.

Il presidente della Giunta regionale ha ricordato, infine, che la Procura di Bari ha presentato appello alla sentenza di assoluzione della direttrice di Telemolise Manuela Petescia e del magistrato Fabio Papa osservando che questa vicenda “non è affatto chiusa anzi è apertissima” avendo lo stesso Frattura, come ha puntualizzato in aula, da qui in avanti la possibilità di chiarire molti aspetti della questione non avendolo potuto fare prima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: