CRONACA – Dia: in Molise camorra e ‘ndrangheta

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Il Molise è terra di infiltrazioni mafiose, questo emerge dalla relazione al Parlamento della Direzione Investigativa Antimafia (Dia) relativa ai primi sei mesi del 2017.

Nel documento si legge che sul territorio vi è una significativa presenza di gruppi di criminalità organizzata provenienti in particolare da Calabria e Campania. Si ricorda infatti la presenza in regione del gruppo Ferrazzo di Mesoraca (Kr). In questo caso, il capo ‘ndrina non solo aveva scelto di stabilire ufficialmente la propria residenza nella provincia di Campobasso, ma si era di fatto reso promotore di una associazione criminale composta sia da calabresi che da siciliani (famiglia Marchese di Messina) che operava tra il capoluogo molisano e la provincia di Chieti.

“Continuano a cogliersi importanti segnali sia di radicamento che espansionistici fuori dalla Calabria – scrivono nella relazione – finalizzati a permeare i gangli strategici dell’economia, dell’imprenditoria e finanche della pubblica amministrazione”.

Per quanto riguarda la camorra, nonostante la contiguità con la Campania, non si registra una grande presenza di sodalizi camorristici. Finora “le aree potenzialmente più critiche, dove si sono verificati episodici tentativi di penetrazione nella realtà criminale locale, sono la fascia adriatica e le zone del Sannio/Matese, per la prossimità di questa area alle zone di influenza dei Casalesi. Esse si presterebbero come luogo d’espansione per il mercato degli stupefacenti e il riciclaggio, ovvero come rifugio per latitanti”.

La camorra prova ad infiltrarsi nell’economia locale come ricorda la confisca fatta dalla Guardia di Finanza, ad aprile dello scorso anno, di beni mobili ed immobili e quote societarie, per circa 320 milioni di euro, nei confronti di due fratelli, inseriti nel clan napoletano Contini. Tra i beni confiscati, figurano due impianti di distribuzione di carburante ubicati in provincia di Isernia, ed un analogo impianto, con annessi bar e tabaccheria, in provincia di Campobasso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: