ISERNIA – “Questo non è amore”, continua il progetto contro la violenza sulle donne

violenza sulle donne
Assicurazioni Fabrizio Siravo

VIOLENZA SULLE DONNE – Dopo il grande successo, il progetto “Questo non è amore”, per sensibilizzare la popolazione sui temi della violenza di genere ed aiutare le persone vittime di tali comportamenti, continua anche quest’anno nella provincia di Isernia.

Domani 14 febbraio, in occasione di San Valentino, a partire dalle 10, una equipe specializzata sui reati di genere della Questura di Isernia, composta da specialisti della polizia giudiziaria, da psicologi, e operatori del “Centro Ascolto” di Montaquila (IS), incontrerà la cittadinanza in Piazza Celestino V per illustrare i pericoli, i segnali da non sottovalutare e le possibili alternative che si presentano alle vittime di violenza.

Chiunque avesse bisogno di un consiglio, di un chiarimento, di un riferimento, o volesse denunciare un episodio di cui si sente vittima, potrà farlo con la massima riservatezza. Il progetto, infatti, ha come finalità la creazione di un contatto diretto tra le donne e il team di operatori specializzati pronti a raccogliere le testimonianze dirette di chi, spesso, ha paura a denunciare o a varcare la soglia di un ufficio di Polizia.

Solo con il coraggio di denunciare si possono evitare conseguenze ben più gravi. Per chi si trova nella condizione di voler denunciare comportamenti violenti può sempre, in qualsiasi momento del giorno o della notte, rivolgersi a un qualunque ufficio di polizia per ricevere aiuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

messaggi politici elettorali »

Laura Venittelli

Pubblicità »

Verauto Ford Fiesta
Blackberries Venafro

WEEK NEWS »

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Verauto Ford Fiesta
Blackberries Venafro
error: Content is protected !!