ORDINE PUBBLICO – Collaborazione tra Prefetto, Sindaco e Forze dell’Ordine per la sicurezza dei cittadini

prefettura-isernia
eventi tenuta santa cristina venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro

ISERNIA – Riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduta dal prefetto Fernando Guida presso il Palazzo del Governo di Isernia.

L’incontro, alla presenza del sindaco pentro Giacomo d’Apollonio, dei rappresentanti della provincia, dell’A.S.D. Gruppo Ciclistico Pentria e del Comitato provinciale CSAIN (Centri Sportivi Aziendali e Industriali), oltre ai vertici provinciali delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco, si è aperto con la predisposizione delle misure per assicurare  lo svolgimento della IV^ edizione della gara ciclistica “Santa Maria della Pace”, in programma il prossimo 25 febbraio a Isernia in contrada Fragnete.

A seguire, sono state illustrate le “Linee generali delle politiche pubbliche per la sicurezza integrata”, adottate lo scorso 24 gennaio dal Ministro dell’Interno nell’ambito del quadro normativo delineato dal decreto legge n. 14 del 20 febbraio 2017, in materia di “sicurezza delle città”, che introduce un nuovo modello di governance multilivello con un coinvolgimento dei diversi livelli di governo finalizzato alla realizzazione di un sistema unitario e integrato di sicurezza urbana, anche attraverso la sottoscrizione di Patti tra Prefetti e Sindaci.

In particolare, le “Linee generali”, nel definire la cornice di riferimento delle politiche per la sicurezza integrata, individuano come temi prioritari lo scambio informativo tra la Polizia locale e le Forze di Polizia presenti sul territorio, l’interconnessione delle sale operative, l’uso in comune dei sistemi di controllo tecnologico sul territorio e l’aggiornamento professionale integrato per gli operatori delle Polizia locale e delle Forze di Polizia.

Al riguardo, su sollecitazione del Prefetto, il sindaco del comune capoluogo e i vertici provinciali delle Forze dell’Ordine hanno assicurato la massima collaborazione nel raggiungimento degli obiettivi indicati dalle recenti direttive ministeriali, la cui realizzazione contribuirà ad incrementare la percezione di sicurezza dei cittadini e la vivibilità dei territori.

Per concludere, è stato fatto il punto della situazione in merito al fenomeno delle aggressioni ai danni del personale dei servizi di trasporto ferroviario e del trasporto pubblico locale, a seguito di alcuni episodi verificatisi in diverse città d’Italia: in proposito, pur prendendo atto che in provincia di Isernia non sono state segnalate situazioni di questo tipo, come confermato sia dalle Forze di Polizia che dai rappresentanti delle Ferrovie e del trasporto pubblico locale, si è convenuto di mantenere elevata l’attenzione intensificando l’attività di prevenzione e controllo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: