POLITICHE – Salvini a Campobasso prima visita di un leader di centrodestra: “Ci riprenderemo il governo nazionale e il Molise”

Salvini Campobasso
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Salvini a Campobasso per un bagno di folla.

Prima al bar Lupacchioli nel salotto della città in piazza Prefettura nella prima mattinata  dove si è intrattenuto con curiosi simpatizzanti e cittadini, poi all’hotel Rinascimento dove ha tenuto un comizio con una platea che ha riempito il salone fino all’uscita.

Lavoro, immigrazione, giovani, legge Fornero e sicurezza sono stati i temi del prima e dopo della sua visita in Molise accolta da un entusiasmo forse inatteso con una folla strabocchevole soprattutto al Rinascimento dove lo hanno atteso alcune centinaia di persone.

L’effetto Lega con temi e un programmi da cui i cittadini vogliono sentirsi protetti si fa sempre più consistente indipendemente dalla provenienza del partito, da quanto è stato rimarcato in passato e daquello che potrebbe dividere in qualche modo oggi. L’elettore in questo momento vuole la certezza delle regole e una salvaguardia sociale e finanziaria che non riduca famiglie giovani e anziani alla miseria e alla mancanza di tutela sociale.

In piazza Prefettura solo una piccola contestazione di uno sparuto numero di componenti dei Forconi che ha urlato la loro rabbia e il proprio disappunto sulla presenza a Campobasso dell’europarlamentare della Lega poi sottolineata ironicamente nel suo comizio al Rinascimento dove dinanzi ad una folla straripante insieme ai suoi fedelissimi candidati alle Politche Mazzuto e Romagnuolo ha esordito dicendo che l’attesa di 44 anni per venire Molise è stata probabilmente troppo lunga vedendo tanta gente ad aspettarlo e ad applaudirlo. Quindi ha dichiarato “Sono orgoglioso di di tante gente qui a Camppobasso e non vedo l’ora di andare al governo per ridare lavoro e sicurezza agli italiani. Il Pd e Cinque stelle non sono né affidabili né credibili”. Certo di una vittoria per Noi con Salvini ha confermato ugualmente la sua convinzione che da capo del Governo i primi provvedimenti che adotterà saranno quelli riguardanti il rimpatrio degli  immigrati quelli irregolari e restituendo pertanto l’Italia agli italiani e svuotando tanti alberghi che hanno fatto la ricchezza di molti Comuni.

Naturalmente i temi che ormai affronta nel suo tour per l’ Italia, e che esposto anche a Campobasso, sono gli stessi dappertutto, tra cui le pensioni, la legge Fornero e il lavoro per i giovani. Le sue valutazioni contenute nel suo programma e in quello della Lega sono ormai arcinote. A qualche domanda di cronisti sul Molise sulle Politiche e quindi sulle candidature a governatore compresa quella del centrodestra che ammicca il giudice Enzo Di Giacomo ha puntalizzato che oggi l’obiettivo è “mandare a casa Renzi e poi si penserà successivamente alle Regioni compreso il Molise” dove, tuttavia, lui pensa di ritornare per festeggiare sia la sua vittoria che quella per Palzzo Vitale dove si augura che possa esserci un cambiamento di rotta a favore del centrodestra. Presente oggi con Pietracupa Iorio Cavaliere Teresio Di Pietro D’Aimmo e Tiberio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: