CRONACA – Violento scontro sulla SS 158, 4 feriti

Boschi e giardini di Emanuele Grande
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica

COLLI A VOLTURNO – Ennesimo incidente sulla SS 158, nei pressi di Ponte Sbiego. Intorno alle 10 di questa mattina, due auto sono rimaste coinvolte in un violento scontro.

Le dinamiche dell’incidente sono ancora in corso di accertamento ma da una prima valutazione sembra che una Fiat Punto sia sbandata in curva a causa dell’asfalto bagnato, urtando il guard-rail nella corsia opposta e rischiando di finire sotto il ponte. L’impatto ha fatto sì che l’auto rimbalzasse, finendo contro una Lancia Y proveniente dalla corsia opposta.

Sono quattro le persone coinvolte, un uomo e una donna di Castel San Vincenzo e due giovani di Castel di Sangro, tutti feriti di cui due gravi. Uno dei feriti è rimasto bloccato nelle lamiere contorte e si è reso necessario l’utilizzo di cesoie in dotazione ai Vigili del Fuoco, provenienti dalla sede Centrale di Isernia, che dopo pochi minuti hanno estratto la persona incastrata che successivamente, in collaborazione con il personale del 118, è stato spinalizzata.

Coinvolto anche un cane, trasportato su una delle autovetture, il quale è stato dato in cura a gente del posto in attesa che i legittimi proprietari possano tornare a prenderlo.

Sul posto i Carabinieri di Venafro e Colli a Volturno, i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco di Isernia e gli uomini dell’Anas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

momà
Colacem Sesto Campano

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico

PUBBLICITA’ »

Colacem Sesto Campano
momà

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
Edilnuova Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Agrifer Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
error: