POLITICHE – Iorio risponde alla Venittelli

Michele-Iorio
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro

CAMPOBASSO – Ping pong a distanza, i competitor delle Politiche infiammano la piazza ricordando il passato dove gli tra uni e gli altri ognuno ne ha del suo.

Certamente non è colpa nostra o della gente molisana se i dati riferiti al rating sociale finanziario ed economico locale sono quelli che sono, modesti e miseri, senza addentrarci nei numeri e nelle valutazioni della Corte dei Conti, di Bankitalia o delle Camere di Commercio regionali e nazionali o delle varie agenzie censite e istituzionalizzate o autorizzate a riferire e riportare alla pubblica opinione.

Oggi Iorio candidato al Senato risponde alla Venittelli candidata alla Camera dei Deputati. Domani sarà all’inverso e così via per altri.

“Mi rendo conto – dice l’ex governatore di centrodestra – che quanto detto su Termoli, e cioè che da città bistrattata dal centrosinistra deve tornare ad essere la perla del Molise, sia difficile da accettare per la Venittelli vista la disattenzione e l’indifferenza rivolta alla città da parte del governo regionale. Forse qualcuno dovrebbe spiegare all’onorevole del Pd cosa sia l’articolo 15 e provare a chiedere alle centinaia di aziende che ne hanno usufruito i risultati raggiunti per l’economia molisana. Forse la Venittelli dovrebbe provare a chiedere all’imprenditore Guidotti quali siano i vantaggi per i collegamenti Termoli – Croazia che noi avevamo immaginato anni fa con benefici per l’intero territorio. Progetto bloccato dai ricorsi. Sempre la Venittelli dovrebbe provare a chiedere ai lavoratori dell’ex Zuccherificio se oggi stanno meglio di ieri, oppure ai lavori dell’indotto che il governo regionale, con l’assenso di quello nazionale, ha fatto di tutto per chiudere”.

Continua

“Eppure l’onorevole dem nei suoi ricordi ha dimenticato di inserire altre mie nefandezze per Termoli e il Basso Molise che sarebbe il caso ricordasse. Come il 95% della realizzazione dell’Acquedotto molisano centrale che porta l’acqua dal Biferno a tutto il Basso Molise… il centrosinistra della Venittelli in cinque anni non è riuscito neppure a finire il restante 5%. C’è poi il finanziamento del dragaggio del porto di Termoli mentre voi non siete riuscite a spostare neppure un granello di sabbia. Oppure la realizzazione, ovviamente da parte del centrodestra, negli ospedali pubblici di servizi diagnostici di alta qualità e l’emodinamica funzionante. Le iniziative del Pd invece sono volte agli Accordi di confine con l’Abruzzo per smantellare il nosocomio. Dovrebbe ricordare anche l’onorevole Venittelli delle opere di abbellimento del centro storico di Termoli e del lungomare che portano la firma dei finanziamenti del governo regionale di centrodestra. Continuiamo… noi abbiamo affidato all’università un immobile regionale per le facoltà di ingegneria e turismo”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: