CALCIO a 5 – Coppa della Divisione, alla Chaminade tocca il Kaos Reggio Emilia compagine della massima serie

chaminade campobasso
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Incontro storico a Campobasso per il calcio a 5 e quindi per la Chaminade.

Per gli ottavi di finale della Coppa della Divisione al palaSelva Piana sarà di scena il 7 marzo alle ore 19 il Kaos Reggio Emilia quinta forza dell’attuale massimo campionato nazionale di futsal che vanta già 23 campionati di serie A

Fiore all’occhiello della squadra reggiana il settore giovanile che vanta tre scudetti vinti dall’Under 21, tre Coppe Italia e Supercoppe, che fanno bella mostra sulla bacheca blugranata.

La Chaminade Campobasso già è nella storia del calcio a 5 molisano, essendo una delle sedici squadre della Penisola di una manifestazione, che era iniziata con 126 club al via.

Al ‘PalaSelvaPiana’ è atteso il pubblico delle grandi occasioni, che darà manforte ai rossoblù di coach Pizzuto, per il quale “questa partita rappresenta un momento di grande visibilità e crescita per tutto il movimento del calcio a 5 molisano”.

“Siamo arrivati a un punto importante della Coppa della Divisione – le parole di Pizzuto e già questo è un qualcosa che ci rende orgogliosi”.

“Per il sottoscritto – ha evidenziato Pizzutosarà un motivo di orgoglio confrontarmi con un allenatore del calibro di Juan Luis Alonso Doral, meglio conosciuto come Juanlu, che nel suo palmarès annovera una Coppa di Spagna, una Supercoppa di Spagna e una Coppa Uefa, successi ottenuti nel 2008/2009 con l’’Inter Fútbol Sala, una delle squadre spagnole più prestigiose”.

“Aver modo di vedere all’opera una squadra storica del calcio a 5 italiano – ha affermato il direttore generale Domenico Scarnata già di per sé ripaga gli sforzi fatti quest’anno per disputare una stagione di grande livello. Mi aspetto il pubblico delle grandi occasioni al ‘PalaSelvaPiana’, perché sarà un momento importante per tutti gli amanti del futsal. Avremo modo di vedere all’opera coloro che rappresentano il gotha della disciplina. Il divertimento è assicurato”.

A fare i complimenti alla Chaminade Campobasso anche il sindaco di Campobasso e Presidente della Provincia, Antonio Battista:“Non posso che esprimere apprezzamento per quanto sta facendo il club per lo sport cittadino e regionale. La Chaminade Campobasso, ormai, è una realtà e mi fa enormemente piacere che sia stato un giovane imprenditore a credere nelle potenzialità dello sport quale veicolo promozionale per l’intero territorio. Sarà un’accoglienza calorosa quella che la città di Campobasso riserverà al Kaos Reggio Emilia. Sarà un momento importante, grazie al calcio a 5, per far parlare, bene, del capoluogo e del Molise intero. Quando si lavora con serietà e abnegazione si ottengono sempre i risultati. Mi auguro che gli sportivi molisani si rechino numerosissimi al ‘PalaSelvaPiana’, come del resto avviene per ogni partita, per l’atteso incontro. Sono particolarmente felice che il palazzetto dello sport all’interno della Cittadella dell’Economia, dopo tanti anni, veda la valorizzazione che merita. Per questo abbiamo provveduto a riaprirlo. Quell’impianto rappresentava un gioiello dell’impiantistica sportiva e, finalmente, i campobassani hanno avuto modo di riscoprirlo”.

“Sarà un momento importante per l’intero movimento regionale – ha affermato il presidente del Comitato Regionale FIGC Molise, Piero Di CristinziUna qualificazione tra le prime sedici d’Italia oltre ogni più rosea aspettativa, considerando che alla kermesse hanno preso parte squadre di A, A2 e B. I risultati che la Chaminade Campobasso sta ottenendo sono frutto dell’organizzazione della società, a dimostrazione del fatto che quando ci si organizza bene e si fanno le cose a regola d’arte ogni traguardo è possibile”.

“Quanto sta facendo la Chaminade – ha rimarcato e concluso Di Cristinziè un monito anche per il calcio a 11 nella città di Campobasso. Anche nel capoluogo molisano, evidentemente, si può fare calcio e fatto per bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio
Maison Du Café Venafro
pasticceria Di Caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
pasticceria Di Caprio
colacem
Futuro Molise
Maison Du Café Venafro
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

Aziende in Molise »

  • Maxi affari

    MAXI AFFARI

    by on
    Maxi affari srls SS85 Venafrana, 25+600 86077 Loc. Trivento Pozzilli (IS) © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Bar il Centrale Venafro

    BAR IL CENTRALE

    by on
    Bar il Centrale Corso Campano, 34 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 904280 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • power car officina meccanica venafro

    POWER CAR

    by on
    Power Car srls SS 85 Venafrana, 10 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 900951 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • ASSIKURA ASSICURAZIONI

    by on
    Assikura assicurazioni di Siravo Fabrizio Via Alessandro Volta n. 4, 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 250669 Cell. 335 1550250 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • Forte Carni E Salumi La Porchetta

    FORTE CARNI E SALUMI LA PORCHETTA

    by on
    “Forte” Carni E Salumi La Porchetta Via Atinense, 86077 Pozzilli (IS) Telefono 371 3358072 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • La Taverna di Camillo

    LA TAVERNA DI CAMILLO

    by on
    La Taverna di Camillo Via Maria Pia di Savoia, 125 – 86079 Venafro (IS) Telefono 342 1267431 © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • DIMENSIONE SPORT

    by on
    Dimensione Sport Corso Campano, 173 – 86079 Venafro (IS) Telefono 0865 902217   © RIPRODUZIONE RISERVATA
error: