VENAFRO – Il Parco dell’Olivo entra nel registro nazionale dei paesaggi rurali. L’Incontro con il ministro Martina

5x1000 Neuromed
Blackberries Venafro
Panificio Di Mambro Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

PARCO DELL’OLIVO – Il ministro per le politiche agricole, Maurizio Martina, consegna ufficialmente il riconoscimento per l’inserimento del Parco dell’Olivo di Venafro nel registro nazionale dei paesaggi storici rurali istituiti dal Ministero.

A ritirare il riconoscimento, nella sala Cavour presso la sede del Ministero per le politiche agricole a Roma, il sindaco Antonio Sorbo, il presidente del Parco dell’Olivo Emilio Pesino e l’assessore al turismo Angelamaria Tommasone. Inoltre, il primo cittadino di Venafro, delegato dal presidente di “Città dell’Olio” Enrico Lupi, ha rappresentato anche l’associazione nazionale.

Sono stati dieci i paesaggi premiati e due le pratiche tradizionali iscritte nel registro da parte dell’Osservatorio nazionale, tra queste anche la Transumanza, la pratica silvo-pastorale molisana. Ai primi cinque paesaggi già iscritti lo scorso anno ne sono stati aggiunti altrettanti all’inizio di quest’anno, tra cui l’area olivetata di Venafro corrispondente alla superficie del Parco Regionale dell’Olivo.

Un riconoscimento molto importante, anche in virtù del fatto che Venafro è il primo territorio molisano ad essere iscritto nel registro. Dopo una procedura durata oltre due anni, durante i quali una commissione tecnica istituita presso l’Osservatorio del Ministero ha valutato le varie caratteristiche del Parco dell’Olivo.

Il Ministero per le politiche agricole negli ultimi anni ha puntato molto sui paesaggi rurali. In particolare negli ultimi due anni il ministro Martina ha deciso di investire molto in questo settore e l’inserimento nel registro nazionale rappresenta una grande opportunità anche in termini economici oltre che turistici. Infatti la tematica del paesaggio rurale ha acquisito una grande considerazione nella PAC a livello europeo e sono previste misure e finanziamenti destinati a queste aree.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!