POLITICHE – Il rush finale del tour elettorale della Venittelli inizia da Venafro

Laura Venittelli Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
DR F35 Promozione
Maison Du Café Venafro
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
DR 5.0 Promozione

VENAFRO – Tour elettorale al rush finale per le Politiche 2018.

Da Venafro ha deciso di “iniziare” la conclusione della sua campagna elettorale l’onorevole Laura Venittelli, candidata per il Partito democratico nella circoscrizione proporzionale al Senato della Repubblica.

Stamattina, quindi, la deputata ha tenuto una conferenza stampa presso la sede elettorale della coalizione di centrosinistra sul centralissimo corso Campano.

Diversi gli spunti offerti dalla parlamentare molisana che si è detta vicina alla città di Venafro: “Anche se abito a Termoli, vengo ogni settimana. Il mio primo atto parlamentare nel 2013 è stata una mozione sull’inquinamento della Piana, a cui sono seguite varie interrogazioni sempre sullo stesso tema. E’ solo il primo passo, ma se sarò rieletta porterò ancora avanti la questione”.

La deputata del Pd ne ha poi per tutti i competitor nella corsa ad un seggio in Senato. A partire proprio da Michele Iorio. “Nella sua attività da deputato non c’è traccia di un atto non solo su Venafro ma nemmeno sul Molise”. Al 5 Stelle Di Marzio, invece, la Venittelli rinfaccia la gestione dell’ospedale Cardarelli: “E’ un caos. Ho chiesto un report dell’attività di direttore, sto ancora aspettando. I grillini accusano la casta, ma Di Marzio è casta, non io. Vengo da una famiglia semplice, ho vissuto in case popolari ed ho studiato laureandomi a 23 anni”.

Ai venafrani chiede dunque fiducia la deputata che il 4 marzo tenterà il salto in Senato perché, dice, c’è del lavoro da finire. “In questa città voglio sottolineare come da termolese sono stata la prima firmataria dell’Area di crisi complessa che riguarda il consorzio industriale del venafrano. Vado orgogliosa di questo, Venafro per me è la mia città, come lo sono Termoli, Campobasso ed Isernia”.

Laura Venittelli è legata a Venafro anche per la cultura: “E’ al centro del mio interesse. Ogni volta che ho potuto ho organizzato eventi di spessore nel castello Pandone”.

A livello regionale il suo pensiero è che Ruta si sia chiamato fuori da possibili alleanze: “Tanti auguri a Roberto…”, liquida la domanda su futuri accordi tra Ulivo 2.0 e Pd. Sul governo nazionale la deputata non ha dubbi: “Vinceremo e Gentiloni resterà premier. E’ un politico tranquillo e rassicurante per la popolazione. Tante cose ci sono ancora da fare, è vero, ma tante ne sono state fatte. L’industria e il lavoro sono in crescita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
Futuro Molise
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: