POLITICHE – Molise, Cinque stelle da trionfo. Pd affossato

M5S candidati Molise
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita

CAMPOBASSO – E’ un cappotto pesante cucito soprattutto sulle spalle del partito democratico.

Cinque stelle in Molise diventa strabiliante e rade al suolo gli avversari. Quattro rappresentanti nelle due Camere. Al Senato, Di Marzo e Ortis, Testamento e Federico a Montecitorio.

Con distacchi indiscutibili che pongono in Molise il partito di Di Maio ancora più in alto che altrove: 14% Pd 42-43% Cinque stelle. Non c’è storia per gli avversari soprattutto per i candidati del Pd che faceva leva su Facciolla e Colavita, tracollo anche della segretaria del partito democratico Fanelli che ha ottenuto nel paese dove è sindaco circa 1300 voti contro i circa 1100 di Federico, schiacciata dai pentastellati arrivati al 47% contro un modesto 20,4%

Bene, comunque, la Lega con Aida Romagnuolo che ottiene un risultato personale di oltre il 25% e un otto per cento del partito, crack anche nel centrodestra dove almeno fino ad ora, sebbene ci sia ancora qualche seggio da scrutinare, non conserva alcun posto, come il Pd,  sia alla Camera che al Senato.

Naturalmente sono valutazioni ancora sommarie che verranno meglio approfondite nella tarda mattinata quando si avrà un quadro più chiaro e completo di quello che è accaduto in tutte le sezioni del Molise.

Naturalmente da ciò, da questi dati la politica pensa anche come proseguire, soprattutto il Pd e il centrodestra in vista delle Regionali Per le quali non hanno ancora i candidati presidenti, suddivisi e contrapposti su molti fronti soprattutto circa le valutazioni su chi mandare a palazzo Vitale. Alla luce di quanto accaduto ieri e oggi tutto si potrebbe riaprire e nel centrodestra dove la candidatura a questo punto di Enzo Di Giacomo potrebbe diventare realistica ammesso che quest’ultimo faccia un passo in avanti, per rimettere insieme e riquadrare meglio partiti Associazioni e Movimenti di coalizione e quindi per elaborare il maggior numero di liste possibili, e nel centrosinistra dove certamente si proverà a ricomporre il Pd e, pazza idea, riportare Patriciello nello stesso a sostegno del candidato di centrosinistra.

I prossimi giorni potrebbero essere da scintille mentre Cinque stelle sull’onda di questo entusiasmante trionfo punta dritto a palazzo Vitale non escludendo di mandarci la Manzo  già consigliere regionale insieme a Federico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: