ISERNIA – Festa della donna in corsia, grande successo grazie all’Avo

Blackberries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo
Panificio Di Mambro Venafro
5x1000 Neuromed

AVO – Grande emozione per le pazienti dell’ospedale di Isernia, in occasione della Festa della Donna l’Avo ha consegnato 200 piantine a tutte le donne del Veneziale.

L’Associazione dei Volontari Ospedalieri ha riservato un’attenzione speciale alle donne ricoverate e a tutto il personale femminile del nosocomio pentro, consegnando loro piantine di primule e splendidi segnalibri realizzati con disegni raffiguranti mimose. Un pensiero è stato rivolto a ogni donna che si trova, suo malgrado, ad affrontare le pene di una malattia e anche a coloro che quotidianamente si spendono per alleviare le sofferenze delle pazienti.

L’iniziativa, organizzata dall’Avo, è stata sostenuto dal CSV Molise, Centro di Servizio per il Volontariato, che ha fornito il proprio contributo per il confezionamento dei materiali offerti.

“Questa giornata, come tutte quelle che organizziamo, aveva l’obiettivo di dare il nostro sostegno morale ai pazienti – ha spiegato Simona Bianco, segretaria dell’associazione e volontaria Avo -. Lo facciamo di consueto, organizzando dei turni settimanali. In quelle ore i volontari stanno accanto ai malati del Veneziale. Inoltre possiamo contare sulla collaborazione di un gruppo di persone che si occupa della promozione di eventi annuali, come quelli che si tengono nelle festività natalizie e pasquali, in occasione della giornata del malato e, appunto, l’8 marzo, festa della donna”.

“Molte pazienti si sono commosse, – ha proseguito la Bianco – Siamo felici di portare un pochino di sollievo. Noi promuoviamo queste manifestazioni per far capire loro che non sono persone isolate dal mondo: quello che c’è all’esterno lo portiamo all’interno, in modo tale da far sentire tutti parte del mondo. Nessuno deve avere la sensazione di essere da solo, in una stanza. Uno dei nostri motti è: ‘Sappiamo che ci siete’, per questo ‘festeggiamo’ fuori dal’ospedale e anche all’interno, insieme ai degenti”.

Sempre nella giornata dell’8 marzo l’Avo di Isernia ha fornito un contributo all’open day promosso dal reparto di Ostetricia e Ginecologia. L’evento ha riscosso notevoli consensi da parte dell’utenza, che ha trovato nel personale e anche nei volontari un punto di riferimento per avere informazioni utili sui servizi svolti dall’unità operativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!