ISERNIA – In arrivo la carta d’identità elettronica

comune isernia
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud
La Molisana Natale plastica

CARTA D’IDENTITÀ – Previsti i fondi per avviare la procedura di rilascio della nuova carta d’identità elettronica, si tratta di circa 3mila euro che verranno prelevati dal fondo di riserva.

La Giunta comunale, con una delibera pubblicata sull’Albo pretorio online, ha inserito nel Bilancio 2018 la somma necessaria per il nuovo documento di riconoscimento. Come si legge nell’atto, la somma necessaria corrisponde a circa 3mila euro, soldi che fino a questo momento non erano disponibili nella casse di Palazzo San Francesco e che adesso verranno prelevate dal fondo di riserva.

Secondo quanto dichiarato dal Ministero dell’Interno, la nuova carta d’identità sarà realizzata in materiale plastico e avrà le dimensioni di una carta di credito. Sul documento sarà stampata una foto di riconoscimento in bianco e nero e sarà dotata di codice fiscale e di un microchip che memorizza i dati del titolare. La nuova carta, inoltre, potrà essere utilizzata per richiedere un’identità digitale sul Sistema Pubblico di Identità Digitale e garantirà l’accesso ai vari servizi delle pubbliche amministrazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Pubblicità »

Bar Ritrovo Pozzilli punto Lis Gratta e Vinci
caffè, ristorante, centro commerciale, melograni, roccaravindola

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Agrifer Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
fabrizio siravo assicurazioni
error: