CRONACA – Oltraggio resistenza violenza e minaccia a pubblico ufficiale, arrestati due fratelli

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino

TERMOLI – Arrestati due fratelli di Termoli, D.G.G. di anni 22 e D.G.L. di anni 19, per oltraggio a P.U., resistenza a P.U., violenza e minaccia a P.U., lesioni personali e danneggiamento, il tutto in concorso.

I due fratelli sono stati tratti in arresto dal personale del Commissariato P.S. di Termoli, con l’ausilio di personale dell’Arma dei Carabinieri a seguito di intervento per lite familiare, durante il quale, i due fratelli iniziavano ad offendere e minacciare il personale intervenuto, per poi scagliarsi contro di loro colpendoli in varie parti del corpo.

Tale atteggiamento provocatorio e di sfida continuava anche all’interno degli uffici del Commissariato, ove i due, in stato di alterazione psico-fisica, proseguivano con pesanti minacce verso il personale di Polizia e Carabinieri; nella circostanza veniva anche mandato in frantumi il vetro di una bacheca.

A seguito delle aggressioni subite, il personale operante veniva refertato dal servizio 118 con prognosi dai due agli otto giorni.

Al termine degli adempimenti di rito, D.G.G. e D.G.L. venivano tradotti presso la Casa Circondariale e di reclusione di Larino, a disposizione dell’A.G. competente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: