CALCIO a 5 – Cus Molise batte l’Altamura e ora insegue i play off

cln cus molise
Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo
5x1000 Neuromed
franchitti interiors

SERIE B CALCIO a 5

CLN CUS MOLISE             3

FUTSAL ALTAMURA        2

(primo tempo 0-2)

Cln Cus Molise: Castiglioni, Cioccia, Vaino, M. Pietrangelo, Di Stefano, Barichello, Everton, Joao Alonso, Passarelli, Barca, L. Silvaroli, A. Pietrangelo. All. Sanginario.

Futsal Altamura: Angelastri, Facendola, Dilerma, Lorusso, Arduo, Zocco, Fortuna, Maiullari, Pereira, Silva. All. Mascolo.

Arbitri: Galasso di Aprilia e D’Ignazio di Avezzano. Cronometrista: Del Rosso di Campobasso.

Marcatori: Pereira (2) pt; Barichello (3) st.

Note: ammoniti Joao Alonso, Lorusso, Zocco, Maiullari, Pereira, Di Stefano. Espulso per proteste il dirigente accompagnatore dell’Altamura Clemente.

CAMPOBASSO – Vince in rimonta contro l’Altamura e torna prepotentemente in zona playoff il Circolo La Nebbia Cus Molise. La formazione di Marco Sanginario va sotto nella prima frazione di gioco ma risorge con il cuore e con i denti in una ripresa praticamente perfetta nella quale, trascinata da un sontuoso Barichello, ribalta la situazione. Ma andiamo con ordine. Nel primo tempo dopo una fase di studio l’Altamura passa. E’ Pereira con una gran conclusione a spedire la sfera sotto all’incrocio dove Castiglioni non può arrivare. La risposta del Cln Cus è affidata a Barichello, conclusione deviata. Poco più tardi lo stesso numero ventiquattro scambia con Joao Alonso, il tiro di quest’ultimo è alto. I locali vogliono il pareggio, capitan Di Stefano vede l’inserimento di Cioccia che però non arriva all’appuntamento con la sfera per questione di centimetri. Tocca poi a Barichello esibirsi in una bella azione personale con assist finale per Everton che però non trova lo specchio. L’Altamura torna a farsi vedere in area molisana e raddoppia. Sul corner calciato da Fortuna è Pereira con un gran destro al volo a realizzare la sua doppietta personale. Prima del riposo Barichello serve Everton, conclusione fuori bersaglio. Lo stesso Barichello mette i brividi alla retroguardia dell’Altamura in altre due occasioni, ma il gol non arriva. Sembra un sabato nero per il Cln Cus, ma nella ripresa la musica cambia: i padroni di casa cominciano con la quinta innestata. Barichello va via in velocità e scarica sotto al sette da posizione defilata il pallone dell’1-2. E’ solo Cln Cus. Cioccia mette la palla al centro, Everton non trova la porta. Il biondo calciatore di casa meriterebbe miglior sorte poco più tardi quando dopo aver ricevuto palla da Barichello prende la mira, arma il tiro ma la sfera si stampa sul palo alla destra di Angelastri. La gioia del gol è soltanto rimandata. Cioccia si traveste in uomo assist e Barichello in estirada firma il meritato 2-2. La squadra di Sanginario non è paga e sfiora il sorpasso quando Joao Alonso recupera palla in pressione e da dentro l’area alza troppo la mira. L’Altamura prova ad alleggerire la pressione: ripartenza di Maiullari che arriva sul fondo e invece di mettere al centro preferisce concludere, sfera che muore sull’esterno della rete.

Il Circolo La Nebbia Cus Molise torna a spingere sull’acceleratore: volée di Everton, palla di poco fuori. Il sorpasso è maturo e si concretizza quando Cioccia mette in area un pallone alto che Barichello indirizza in fondo al sacco con una magia di esterno di prima intenzione. Gol fantastico per il brasiliano che realizza così la sua tripletta personale. Lo stesso Barichello non contento, poco più tardi fa tremare la traversa della porta difesa da Angelastri che si salva sulla bomba del ventiquattro di casa. A 3’ dalla fine l’Altamura si gioca la carta del portiere di movimento e sfiora il pareggio quando Castiglioni perde palla in uscita pressato da un avversario e Maiullari con la porta sguarnita conclude alto. Il Cln Cus Molise porta a casa un successo pesantissimo e adesso può ricaricare le pile nella lunga sosta prevista dal campionato prima per le final eigt di coppa Italia e poi per le festività pasquali. Si tornerà in campo sabato 7 aprile e al Palaunimol arriverà il Capurso per la seconda gara interna consecutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »