CRONACA – Furti nel territorio pentro, emessi 8 fogli di via

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino
ristorante il monsignore venafro

ISERNIA – Si aggiravano nei Comuni della provincia pentra con fare sospetto, il Sig. Questore, dott. Ruggiero Borzacchiello, ha comminato 8 Fogli di Via Obbligatori con divieto di ritorno per il periodo di anni 3 nei Comuni di:

  • Isernia per 1 cittadino italiano di anni 37 con a carico pregiudizi di polizia per reati contro la persona ed in materia di stupefacenti;
  • Venafro (IS) per 1 cittadina rumena di anni 26 con a carico pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio e contro l’amministrazione della giustizia;
  • Pozzilli (IS) nei confronti di 2 cittadini rumeni di anni 32 e 35 con a carico pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio, contro la persona e contro la fede pubblica;
  • Capracotta (IS) nei confronti di 2 cittadini italiani di anni 29 e 45 con a carico pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio;
  • Sesto Campano (IS) nei confronti di 1 cittadino tunisino di anni 26 con a carico pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio, contro la persona e contro l’amministrazione della giustizia;
  • Agnone (IS) nei confronti di 1 cittadino italiano di anni 20 con pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio.

Inoltre, è stato deferito in stato di libertà un cittadino egiziano di 19 anni per il reato di furto aggravato di un ingente somma di denaro prelavata danneggiando la gettoniera di un distributore automatico. L’attività ha avuto inizio dal sopralluogo di furto svolto da personale della Squadra Volante e dal personale del Gabinetto Provinciale Polizia Scientifica che ha consentito di rilevare, nella parte interna del vetro del distributore automatico, dei frammenti di linee papillari. L’esaltazione delle impronte ha consentito agli investigatori della Squadra Mobile di identificare il reo e denunciarlo in stato di libertà.

Infine, è stata denunciata in stato di libertà per furto aggravato una donna lituana di anni 39. La donna ha rubato da un negozio di Isernia alcuni prodotti per la cura del corpo. Attraverso il sistema di videosorveglianza è stata vista nascondere i prodotti all’interno della borsa ed attraversare la cassa senza pagare il dovuto. A seguito di attività atipiche di polizia giudiziaria la donna è stata identificata e denunciata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: