CRONACA – Viola il Daspo per seguire la squadra del cuore, arrestato un tifoso

vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

AGNONE – Ha seguito la squadra del cuore in trasferta, incurante del Daspo, ma è stato riconosciuto dagli uomini della Digos.

Durante la partita Olympia Agnonese-Vastese, giocata ad Agnone, il personale della Questura di Isernia ha riconosciuto il tifoso della Vestese, con Daspo emesso a suo carico dal Questore di Chieti nel 2014. I poliziotti lo hanno notato mentre, insieme agli altri ultras, incitava la propria squadra e non lo hanno perso d’occhio fino al termine dell’incontro.

A fine partita, mentre cercava di guadagnare l’uscita, è stato bloccato dagli uomini della Digos, diretti dal Vice Questore Aggiunto Maria Zoccolillo, e condotto negli uffici della Questura per le verifiche del caso. Grazie a un proficuo raccordo operativo con gli uomini del Commissariato di Vasto, è stata accertata la colpevolezza del tifoso, che è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Adesso potrà seguire la sua squadra solo da casa!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: