REGIONALI – Iorio presenta i candidati della sua lista “Uniti si vince”

michele iorio
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
ristorante il monsignore venafro
Maison Du Café Venafro

CAMPOBASSO –  Si chiama “Iorio per il Molise” la lista dell’ex governatore isernino che per la prima volta dopo 12 anni di presidente della Regione, gli ultimi 5 anni da consigliere sconfitto alle ultime regionali del 2013 dallo stesso Frattura, si presenta nel Proporzionale.

La squadra di Iorio è stata presentata questo pomeriggio a Campobasso  in un’atmosfera molto serena e cordiale con la presenza del candidato presidente del centrodestra Donato Toma. Iorio sicuro che con la ritrovata unità della coalizione si può vincere la competizione elettorale ha sottolineato che “abbiamo passato momenti complicati – ha detto – ora abbracciamo la stessa causa e laddove ci siamo ritrovati insieme con questo spirito abbiamo vinto. Alle ultime Politiche sebbene il successo dei Cinque stelle abbiamo ottenuto un ottimo risultato di fronte a campagne elettorali e programmi dove abbiamo assistito a tutto tranne che ascoltare di programmi seri concreti fattibili. Per quello che mi riguarda da anni non partecipo alle elezioni al proporzionale, il mio nome nella stessa lista dove mi inserisco è un programma e quindi non potrò mai sconfessare quanto affido agli elettori”. Poi senza cadere in troppa polemica anche con il passato governo Frattura ha dichiarato di voler restituire con il suo contributo in Consiglio e perciò nel centrodestra, al Molise alcuni programmi e progetti da lui sempre portati avanti quali la costruzione dell’autostrada la controriforma della sanità la riconfigurazione di un welfare più concreto  dedicandosi alle problematiche dei giovani. Ha poi ricordato la sua lunga amicizia con Toma tessendone le lodi avendolo avuto come esperto in conti e bilanci in alcune partecipate della Regione e a cui ora passa il testimone.

“Un’ottima scelta non si poteva trovare una soluzione migliore – ha detto Iorio – una persona per bene sono orgoglioso della sua candidatura”.

Ha preso la parola quindi Toma che ha ricambiato la stima verso Iorio rimarcando come la stima verso le persone per bene non si perde mai “Con tutte queste persone altrettanto per bene che sono in lista dobbiamo metterci subito a lavorare – ha continuato Toma – dal giorno dopo le elezioni, di cose da fare dall’Asrem alle imprese ai pagamenti al lavoro ne avremo tante. Io mi sono messo già in abbigliamento da lavoro senza giacca e con la maniche dalla camicia arrotolate. Ripartiamo eliminando gli errori del passato. Il testimone in pista si lascia nella staffetta in corsa senza perdere tempo utile per la vittoria finale. Noi abbiamo le idee che camminano su gambe forti altri hanno solo idee astratte. Io mi metto avanti a tutti a difendere la mia squadra sto avanti come il condottiero anche a prendermi le botte stando in avanscoperta mi sottopongo come primo a subirle. Questa è una squadra forte e competente, insieme agli altri vinceremo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: