ISERNIA – Tradizioni e cultura, all’Auditorium il 3° Festival Rom e Sinti

pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
DR 5.0 Promozione
DR F35 Promozione
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud

EVENTO – Torna il Festival della cultura Rom e Sinti, organizzato dall’associazione Rom in Progress in collaborazione con la Cooperativa Il Geco.

Terza edizione per il Festival che si terrà domenica 8 aprile, alle ore 17 presso l’Auditorium Unità d’Italia, proprio in occasione della Giornata Mondiale dei Rom e Sinti. Un appuntamento nato per valorizzare le risorse artistiche della comunità rom, per far conoscere la bellezza di un popolo, proponendo esempi positivi di integrazione nel tessuto sociale.

La manifestazione si aprirà con la presentazione del programma “Movimento rom e non rom: insieme si può”, con relatrici Sara Ferri (attivista dei diritti umani) e Sara Cetty (mediatrice culturale). Si tratta di un’iniziativa promossa da “Romni Onlus”, in collaborazione con “I Rom per il futuro (Romanò pala tetehara)” e “Rom e Romnia – Europa”, finanziata da Unar (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali), che prenderà avvio l’8 aprile a Isernia, Pavia, Roma e Torino.

Un movimento nato per promuovere l’inclusione sociale di gruppi Rom Sinti e Camminanti (RSC) in Italia, creare una rete tra le organizzazioni RSC e la società civile e costruire “un’agenda comune” in grado di definire buone pratiche e un codice di auto-regolamentazione.

Il focus del progetto è quello di incentivare, riunire e valorizzare risorse e competenze attraverso una serie di incontri tra rappresentanti della società civile, istituzioni, amministrazioni, gruppi migranti e cittadini stranieri con il fine comune di creare un linguaggio efficace per rispondere concretamente a specifiche esigenze, come la lotta contro gli stereotipi sull’ origine e sul genere, la sensibilizzazione riguardo il problema della mancanza di lavoro e della lontananza tra cittadini e istituzioni.

La serata sarà animata dalla sfilata di alta moda della stilista Sara Cetty e dall’esibizione di artisti Rom e Sinti, con un’apposita giuria tecnica. Inoltre, sarà allestita anche una mostra fotografica curata dall’Associazione Officine Cromatiche e sarà possibile assaggiare i prodotti tipici della tradizione culinaria rom.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
panettone di caprio
colacem
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: