LAVORO – Incentivi all’occupazione. Boccardo: “Associazioni distratte, in Molise nessuno parla degli aiuti per i giovani”

Tecla Boccardo
Maison Du Café Venafro
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
DR F35 Promozione
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
DR 5.0 Promozione
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino

INCENTIVI OCCUPAZIONE – Arrivano gli incentivi all’occupazione, per aiutare giovani e aziende, ma in Molise sembra che nessuno conosca l’argomento e i potenziali destinatari non possono usufruirne.

A mettere in luce il problema è Tecla Boccardo, segretario regionale della Uil, che punta il dito contro coloro che invece avrebbero dovuto divulgare la notizia, indispensabile per incentivare il lavoro, emergenza che sembra insanabile in Molise.

“Vedo le associazioni datoriali silenziose e distratte” sentenzia la Boccardo rivolgendosi anche all’INPS che a suo dire non sta facendo molto per informare i possibili fruitori. Idem per quanto riguarda il sito istituzionale regionale dove si parla solo di ciò che è stato fatto finora, dei futuri appuntamenti elettorali, ma di comunicazioni che aiutino i giovani a orientarsi o le aziende a fare le proprie scelte per cogliere le varie opportunità nemmeno l’ombra.

“Se nessuno ne parla tocca, anche questa volta, al Sindacato farlo” ha detto la Boccardo che, infatti, tramite una nota ha illustrato le misure per favorire le nuove assunzioni e le iniziative per il Mezzogiorno.

Si parte dall’incentivo occupazione giovani, introdotto dalla Legge di Bilancio 2018, misura strutturale a partire da quest’anno. L’incentivo è condizionato da uno specifico limite di età dei giovani da assumere: fino al compimento dei 35 anni di età per il solo anno 2018, fino al compimento dei 30 anni dall’anno 2019 in avanti.  Le assunzioni agevolate sono: assunzioni a tempo indeterminato, trasformazioni da contratto a tempo determinato a tempo indeterminato, trasformazione apprendistato.

C’è poi l’Incentivo occupazione Nee, istituito con Decreto direttoriale dell’Anpal, è valido per le assunzioni effettuate nel corso del 2018 e destinato ai giovani nella fascia di età 16-29 anni iscritti al Programma Garanzia Giovani. La misura dell’incentivo è pari alla contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro per un importo massimo annuo di 8.060 euro ed ha una validità di 12 mesi.

Quindi l’Incentivo occupazione Mezzogiorno, che spetta per l’assunzione di persone disoccupate. Non vi è un limite di età, però occorre distinguere il disoccupato presente nella fascia 16-34 anni che, ai fini dell’accesso al beneficio, è sufficiente che risulti disoccupato, dall’over 34enne, il quale oltre allo status di disoccupato deve risultare privo di impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi. La misura è rivolta alle 8 Regioni del Mezzogiorno in cui verranno effettuate le assunzioni e non come territori di residenza dei giovani.

“Coloro che hanno vinto le elezioni e si apprestano a governare il Paese, chi si fa avanti per amministrare la Regione, facciano capire cosa ne pensano – ha dichiarato Boccardo – Dicano ora chiaramente se queste agevolazioni continueranno, si impegnino a farle conoscere. Magari mettendo al centro delle loro intenzioni il lavoro, la vera emergenza del nostro Molise.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
Futuro Molise
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: