ISERNIA – Approvato il Bilancio, più entrate grazie a soste a pagamento e lotta all’evasione

Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana

COMUNE – Il Consiglio comunale di Isernia ha approvato il Bilancio di previsione per il triennio 2018-2020.

Un Bilancio che si chiude in pareggio, come ha spiegato il consigliere delegato Giampiero Mancini, anche grazie alla lotta all’evasione fiscale, tra le maggiori entrate di Palazzo San Francesco. Un flusso di circa 1 milione e 300 mila euro destinato a finanziare una serie di interventi. Nella sezione operativa del Bilancio di previsione, inoltre, sono stati inseriti i 18 interventi finanziati dal Bando Periferie, le azioni della strategia d’area urbana del POR 2014/2020 e azioni che Palazzo San Francesco intende finanziare con risorse proprie.

Le previsioni relative alle entrate del Comune, ha precisato Mancini, sono state riviste al ribasso sulla base dell’andamento della riscossione del 2017 che ha visto un calo nelle entrate per violazione del codice della strada e per gli oneri di urbanizzazione. Mentre vantaggi, in termini di ricavo e risparmio, dovrebbero derivare dall’esternalizzazione del servizio delle soste a pagamento.

Sono stati 20 i voti favorevoli all’approvazione del Bilancio, i consiglieri di minoranza al momento della votazione hanno preferito abbandonare l’aula. Unico rimasto tra le file dell’opposizione Cosmo Bottiglieri.

“È stato triste oggi in consiglio comunale avere l’onere e l’onore di rappresentare l’unica opposizione critica alla maggioranza. – ha detto il consigliere Cinque Stelle – Proprio oggi che avevamo all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio di previsione che, tra gli atti deliberati dall’assise civica, è il più politico in quanto traccia la strategia della nostra città. Tra gli assenti di oggi ce n’erano tanti che nella campagna elettorale alle comunali promettevano di essere al fianco dei cittadini e che oggi invece hanno approfittato degli ultimi giorni di campagna elettorale per promettere invano ancora la stessa cosa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: