REGIONALI – Salvini a Isernia per chiudere la campagna elettorale. “Se al Governo non si trova accordo mi farò avanti io”

Maison Du Café Venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – Torna in Molise Matteo Salvini per chiudere la campagna elettorale delle regionali che si terranno il 22 aprile.

Nel centro storico di Isernia il leader della Lega ha incontrato i cittadini ai quali ha spiegato i punti cardine del programma elettorale del partito, sia a livello regionale che nazionale. Bisogna incentivare il lavoro e la ripresa economica, il Molise ha bisogno di un governatore che pensi prima di tutto alla popolazione.

“Fino a domenica voi siete l’ombelico del mondo ma temo che da lunedì non vedrete più giornalisti e candidati in giro, – ha detto Salvini – per questo mi prendo l’impegno di tornare all’inizio di maggio nel Molise da Presidente del Consiglio. In Molise occorrono prima di tutto le strade, bisogna eleggere un governatore che si occupi di ferrovie, che difenda l’agricoltura e la pesca, che si occupi di turismo. A livello nazionale ci pensiamo noi, la prima legge da cancellare è la legge Fornero”.

“Per la prima volta nella storia in Molise c’è il simbolo della Lega e mi permetto di dire che è l’unica possibilità di cambiamento. – ha proseguito – Con me oggi ci sono tanti candidati che vogliono difendere la loro comunità, non è gente che fa miracoli, sono persone normali ed oggi essere normali è qualcosa di eccezionale”.

“Sicuramente finirà voto su voto, – ha concluso – il singolo voto del cittadino molisano farà la differenza. Vi chiedo di usare questi tre giorni facendo ragionare la testa. Chi domenica sta a casa e non vota dovrà tacere se le cose non andranno bene”.

Dopo le ulteriori consultazioni al Quirinale finite male di oggi pomeriggio, Salvini rassicura i suoi elettori: la sua volontà è quella di tornare da premier e se non si dovesse trovare un accordo sarà lui stesso a farsi avanti per la formazione del nuovo Governo.

“Come Lega stiamo facendo di tutto per dialogare con tutti pur di dare un Governo agli italiani. – ha spiegato il leader leghista – Io continuo a sperare che si riconosca il voto degli italiani che hanno scelto l’intero centrodestra come coalizione vincente, non solo la Lega. Ci proverò fino alla fine e se nei prossimi giorni non si muove nulla mi farò avanti direttamente io e il Governo proverò a metterlo in piedi io. Se qualcuno dovesse dire ancora no per mettere insieme un governicchio dove vanno dentro tutti a quel punto è meglio tornare a votare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: