CRONACA – Periferie Sicure, raffica di denunce a Isernia, Venafro e Agnone

Panificio Di Mambro Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo
5x1000 Neuromed
Blackberries Venafro

ISERNIA – Scatta l’operazione “Periferie Sicure”, predisposta a livello nazionale per la prevenzione dei reati e il contrasto di fenomeni di degrado anche nelle aree periferiche.

I militari delle locali Stazioni, dei Nuclei Operativo e Radiomobile delle Compagnie di Isernia, Venafro e Agnone, del Nucleo Investigativo provinciale e dei reparti speciali dell’Arma operanti sul territorio hanno effettuato controlli principalmente nei luoghi di aggregazione giovanile, esercizi pubblici, locali di intrattenimento e sale giochi.

Sono 19 le persone denunciate in stato di libertà o segnalate per illeciti amministrativi, responsabili di reati contro la persona e il patrimonio, stupefacenti e armi, sicurezza stradale o tutela del lavoro. Durante i posti di blocco lungo le arterie stradali della provincia pentra sono stati controllati 404 veicoli e identificate 562 persone. Infine, in 61 locali pubblici sono stati effettuati accertamenti amministrativi e in materia igienico-sanitaria.

Durante l’attività di controllo sono state sequestrate numerosi dosi di hashish e marijuana, due coltelli a serramanico e quattro autovetture per violazioni di tipo penale e amministrativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!