CRONACA – Aveva addosso cocaina, arrestato spacciatore

Cocaina Bojano
5x1000 Neuromed
Blackberries Venafro
franchitti interiors
Panificio Di Mambro Venafro

BOJANO – Nella mattina di ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Bojano hanno arrestato un 30enne dominicano, residente da anni nel napoletano, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un servizio di controllo del territorio teso alla prevenzione e repressione dei reati concernenti gli stupefacenti, nei pressi della stazione ferroviaria di Bojano, i militari hanno fermato il 30enne ed effettuato un’accurata perquisizione rinvenendo occultato indosso all’arrestato un involucro di plastica avvolto con nastro adesivo con all’interno 84 grammi di cocaina.

I controlli dei carabinieri effettuati nei confronti di viaggiatori, che a bordo di pullman e treni provenienti soprattutto dalla confinante regione Campania raggiungono Bojano, sono finalizzati a contrastare questo modus operandi per eludere i controlli riscontrato di recente anche in altre province, che appunto vede l’utilizzo di mezzi pubblici per il trasporto di stupefacenti che successivamente viene spacciato nelle realtà locali.

La droga sarà analizzata dal Laboratorio analisi sostanze stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia per appurare il numero delle dosi ricavabili dall’ingente quantità di cocaina sequestrata, mentre il 30enne tratto in arresto è stato condotto presso il carcere del capoluogo a disposizione dei magistrati della Procura della Repubblica di Campobasso. Si tratta del 9° arresto in flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti dall’inizio dell’anno da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Campobasso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!