EVENTO – “Safety e Security nelle manifestazioni pubbliche” convegno dell’Amopol

pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita

TERMOLI – “Safety e Security nella manifestazioni pubbliche” di tanto si parlerà a Termoli domani in un evento formativo organizzato dall’Amopol associazione delle polizie municipali un’organizzazione di categoria, operante sul territorio regionale ed oltre da ben 11 anni, ha collezionato diversi eventi ed iniziative in campo formativo di settore, ponendo sempre l’attenzione alla sicurezza dei nostri territori.

“In virtù della sempre crescente richiesta di sicurezza, ed in linea con la normativa nazionale che è in continua evoluzione – ha spiegato il presidente dell’Amopol Domenico Esposito –  abbiamo deciso di organizzare un evento formativo in collaborazione con l’Associazione Professionale Polizia Locale d’Italia “PL”,  che possa interessare vari ambiti d’azione, oltre a riscuotere l’interesse di tutti i segmenti che intervengono nell’attuazione di un protocollo di sicurezza complessivo. L’evento rappresenterà solo il primo appuntamento di una esperienza formativa che parte dal Molise e che intende propagarsi a favore dell’intero Settore della Sicurezza Urbana in raccordo con la Categoria su base Nazionale.

L’Amopol ha siglato un “Protocollo d’Intesa” con l’organizzazione nazionale PL e con uno dei sindacati di categoria maggiormente rappresentativi su base nazionale che è il Sulpl; questo accordo ci pone nella condizione di progettare sempre più efficienti ed efficaci azioni formative che ci auguriamo possano trovare il favorevole interessamento degli “addetti ai lavori”.

Le norme vanno conosciute e correttamente applicate, auspicando che sia sempre il “buon senso” a guidare la mano del legislatore che deve sempre avere presente l’interesse collettivo e partecipato.

I fatti di questi ultimi giorni che hanno interessato tradizioni millenarie afferenti alle comunità di San Martino in Pensilis e di Ururi ci lasciano certamente l’amaro in bocca per la non realizzazione degli stessi; ma al tempo stesso riteniamo ci invitino ad una profonda ed attenta riflessione che nel salvaguardare e garantire la tradizione, rispetti l’incolumità delle persone.

Questo compito  – ha concluso Esposito – appartiene per la “Safety” ai Sindaci e per la “Sicurity” ai Prefetti, che con il professionale e competente ausilio delle forze di Polizia Municipale unitamente a tutti gli Organi di Polizia e Soccorso siamo certi sapranno fronteggiare e favorevolmente risolvere nel migliore dei modi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: