CALCIO – Vince il Campobasso già salvo, Jesina ai play out

Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro

Calcio serie  D  – Ultima giornata

CAMPOBASSO 3  JESINA 2

Reti: 43’ Valdes, 45’ Kargbo, 48’ Balistreri, 63’ Pierandrei, 65’ Gomes

Campobasso (4-4-2): Landi 7; Strianese 6 (57’ Menna 6), Gomes 6,5, Del Duca 6, Bolzan 5,5 (85’ Cavaliere sv); Del Prete 7 (67’ Ricciardi 6), Danucci 6, Marzano 6 (46’ Esposito 6), Elefante 6 (52’ Amabile 6); Balistreri 6, Kargbo 7,5. A disp.: Borrelli, Capozzi, Agostinelli, Fagani. All. Minadeo

Jesina (4-4-2): Bolletta 6; Sassaroli 5, Silvestri 5, Aprile 5,5 Anconetani 5,5 (92’ Tomassini sv); Cameruccio 5,5, Serantoni 6, Parasecoli 6 (50’ Manganelli 6), Luca 6 (50’ Pierandrei 6,5); Valdes 7, Gjiuci 5 (50’ Zannini 6). A disp: Anconetani, Calcina, Tomassini, Manganelli, Zannini, Pierandrei. All. Di Donato

Arbitro: Baratta di Rossano

Assistenti: Russo di Napoli e Sepe di Frattmaggiore

Ammoniti: Silvestri

Angoli: 5-6

Note: Spettatori 200 circa

CAMPOBASSO – Classica atmosfera di fine stagione per l’ultima partita di un campionato che non ha più nulla da chiedere sia per la Jesina (già certa di dover disputare i playout) che per il Campobasso che chiude la sua stagione davanti alla miseria di circa 200 anime. Jesina subito in avanti già dopo quattro minuti di gioco con Valdes che entra in area ed impegna Landi che poi è bravissimo a ripetersi sul tap in di Cameruccio. Al 17’ risposta del Campobasso che sugli sviluppi di un corner con Gomes di testa colpisce la parte alta della traversa; la Jesina riprende male il gioco e per poco da fuori area Elefante non sorprende il portiere Bolletta. Al 22’ poderosa discesa di Del Prete che si fa tutto il campo da solo fino a dentro l’area di rigore della Jesina; il suo suggerimento per Strianese è delizioso ma il numero 2 dei lupi sciupa tutto strozzando troppo la conclusione. Partita gradevole nonostante un acquazzone potentissimo; Landi è ancora provvidenziale al 28’ su colpo di testa ravvicinato di Valdes che al 43’ si inventa un gol clamoroso segnando quasi da fondo campo con un tiro che probabilmente voleva essere un cross che si infila proprio all’incrocio dei pali opposto alla porta difesa dal portiere rossoblù. Poco più di sessanta giri della lancetta dell’orologio e Kargbo delizia il poco pubblico presente saltando mezza difesa della Jesina e bucando il portiere in mezzo alle gambe. Primo tempo che si chiude con questa bella giocata e con la pioggia che finalmente da un po’ di tregua. Ripresa che comincia com’era finito il primo tempo e cioè con un vero e proprio gioco d’alta scuola di Kargbo che, servito ottimamente da Del Prete in area, slalomeggia in area e serve su un piatto d’argento a Balistreri il pallone per il 2-1. Campobasso in gran spolvero sull’asse Del Prete-Kargbo che confezionano un altro contropiede da favola che Balistreri non riesce a finalizzare andando debole in scivolata a pochi passi dal portiere Bolletta che riesce così ad evitare il 3-1. La Jesina però all’improvviso pareggia con Pierandrei che sbuca dietro alla difesa rossoblù su calcio d’angolo beffando Landi. Il Campobasso però è in giornata e si riporta nuovamente in vantaggio con Gomes bravo ad anticipare tutti di testa su corner. Landi però vuol mettere anche la sua firma e con due interventi prodigiosi all’86 e 87’ salva la porta dei lupi prima di piede e poi volando sotto la traversa. L’ultimo lampo è però ancora di Kargbo che sempre come una biscia sbuca all’improvviso e impegna Bolletta che gli nega la gioia personale della doppietta. Finisce così questa tribolata stagione del Campobasso che era partita con ben altri obiettivi e che ha rischiato di trasformarsi in un incubo. La salvezza sul campo è stata ottenuta. La speranza è che l’anno prossimo si possa disputare un altro campionato di serie D con ben altre prospettive e risultati.

G.C.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: