CARRESE – La “Lida”, lega italiana diritti animali, scrive al Prefetto

Carrese San Martino
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino
ristorante il monsignore venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia

CAMPOBASSO –  Sulla Carrese dei buoi  del 21 maggio in programma a Portocannone nell’ambito di una festa patronale, interviene Catia Del Chierico presidente della sezione Verbanese della Lida Lega italiana dei diritti animali che ha inviato una informativa al Prefetto per correggere alcuni accorgimenti per la disputa della cosa.

“Nel merito osserviamo che, come le altre “carresi” di zona, per potersi adeguare alle norme vigenti ed alla maggiore sensibilità verso gli animali, andrebbe abolito l’uso del pungolo (già vietato per legge) e ridotto il percorso di gara ad una lunghezza massima di 200 m.
Si tratta di misure semplici che salvaguardano la manifestazione ed il benessere animale poiché non occorrono particolari cognizioni tecniche per comprendere l’inidoneità dei buoi a percorre tratti chilometrici, di corsa, sotto la sevizia dell’uso del pungolo.
Al riguardo sarebbe doveroso, nel ruolo di pubblici ufficiali, a conoscenza di regolamenti e/o disciplinari illegittimi, nonché, di condotte illegali, segnalare alla Procura questi fatti.
In particolare, la Commissione di Vigilanza, oltre ad operare sugli aspetti della sicurezza, dovrebbe porre altrettanta attenzione al benessere animale ed esprimere parere ostativo, se mantenuto l’uso del pungolo e la lunghezza del percorso.
Si ribadisce che l’uso di pungoli acuminati per lo stimolo e la guida dei buoi, fintanto da costituire l’elemento cardine della competizione, concreta l’ipotesi di maltrattamento di animali, ossia reato, con tutte le conseguenze per chi lo legittima in regolamenti o disciplinari locali e chi lo tollera con l’espressione di pareri contrari alla legge.
A conferma, la Circolare MinInt 559/1994 (GU 258/94) precisa “l’ambito… dei fatti costituenti tuttora illecito penale, ed a definire gli adempimenti da svolgersi a cura degli organi accertatori e delle autorità amministrative cui spetta di adottare le misure interdittive o sanzionatorie previste… devono considerarsi tuttora vietati gli spettacoli o trattenimenti che facciano, ad esempio, apologia di reato, o che offendono o mettono in pericolo altri interessi pubblici tutelati dalle norme penali, così sono vietate, per fare altri esempi, le corse con pungolo acuminato, i combattimenti di animali, le corride, e ogni altro spettacolo o trattenimento che comporti strazio o sevizie di animali, a norma del nuovo testo del codice penale”.
La gara, come d’obbligo, non è assistita da un Regolamento approvato dal Consiglio Comunale ma da un “disciplinare” privo di legittimità, infatti, la Corsa dei Buoi avendo carattere agonistico, presuppone l’esistenza di un Regolamento atto a garantire la sicurezza del pubblico, dei partecipanti e del benessere animale e che preveda la stesura del manto di copertura dei tratti asfaltati, le protezioni laterali, non solo per il pubblico ma anche per gli animali (art. 8/DPCM 28.2.2003 in GU 51/2003), le coperture assicurative specifiche per la gara, l’elenco nominativo dei gareggianti, l’identificativo dei veterinari di nomina degli organizzatori, l’identificativo di tutti gli animali coinvolti, anche al fine di determinare l’effettiva non destinazione alimentare delle relative carni (non DPA) e prodotti derivati, nonché consentire l’individuazione di eventuali responsabili di condotte penalmente rilevanti.
In ragione dell’illegittimità della corsa riteniamo doveroso vietarla ed acquisire tutta la relativa documentazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
colacem
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: