ISERNIA – Si rifiuta di sottoporsi all’alcoltest, denunciato dalla Polizia Stradale

Smaltimenti Sud
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro

CRONACA – “Mettersi alla guida dei veicoli, solo se si ha la certezza di rientrare nei limiti di tasso alcolemico imposti dal codice della strada”.

Queste le parole degli operatori della Polizia Stradale che in questi giorni hanno fermato diversi automobilisti per verificare se si trovassero al volante in stato d’ebbrezza. Singolare la vicenda successa a Isernia, un utente della strada di fronte ai reiterati inviti degli operatori di sottoporsi alle prove dell’alcoltest, si è rifiutato di farlo.

Il rifiuto però, secondo il codice della strada, significa ammissione di colpevolezza, per questo il conducente è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

Diverso l’episodio accaduto ad Agnone dove un uomo è risultato avere un tasso alcolemico pari a 2.80. Un numero che di primo acchito potrebbe non dirci nulla ma che ci fa riflettere se si considera che il limite tollerato dal codice della strada è pari a 0.5.

L’uomo dunque è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza e la sua auto è stata sequestrata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: