GIUDIZIARIA – Interrogatori di garanzia dei due venafrani arrestati, scena muta dei due giovani indagati. Gip dispone il carcere

tribunale isernia
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia

ISERNIA – I due indagati si sono avvalsi della facoltà di non rispondere.

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Isernia, Arlen Picano, ha confermato la custodia cautelare in carcere per i due giovani venafrani.

I due erano stati arrestati, lunedì sera, dai poliziotti della Squadra Mobile e Stradale del commissariato di Isernia.

Entrambi sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e, solo uno dei due, per detenzione illegale di armi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: