AMBIENTE – Raccolta differenziata, risultati positivi a Campobasso

raccolta differenziata
franchitti interiors
5x1000 Neuromed
Panificio Di Mambro Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

CAMPOBASSO – Raccolta differenziata nel centro storico di Campobasso.

Dati positivi e incoraggianti da quanto comunica l’Amministrazione comunale del capoluogo regionale.

I dati registrati sono positivi ed incoraggianti: in un anno e più precisamente dal 12 maggio 2017 al 30 aprile 2018, sono stati differenziati 5.080 chilogrammi di plastica, 12.260 kg di vetro, 8.360 kg di carta, 20.520 kg di umido. Dati che dimostrano che i cittadini del centro storico hanno utilizzato in maniera assidua l’Ecostop, ciò vuol dire che il 60% dei residenti del borgo ha effettuato la differenziata. Una percentuale ottima se si considerano le mille difficoltà e i disagi nel cambiare abitudini e stili di vita quotidiani.

Sensibilizzare i cittadini è stato uno degli obiettivi principali che l’amministrazione guidata dal sindaco Battista, in sinergia con la Sea, ha inteso raggiungere attraverso un impegno mirato e costante. “Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto e il merito è sicuramente dei cittadini che stanno collaborando alla raccolta – ha spiegato l’assessore all’Ambiente Stefano Ramundo – dopo l’avvio nelle contrade il traguardo che ora dobbiamo raggiungere è l’ampliamento della differenziata anche negli altri quartieri della città”.

Affinché la raccolta nel centro storico raggiungesse i risultati sperati, l’amministrazione ha avviato anche una serie di azioni di riqualificazione urbana che hanno reso l’area più pulita, e l’ambiente più armonioso e sicuro. Sono state installate, nei pressi dei centri di raccolta, le telecamere di sorveglianza, e a giorni saranno posizionate le dog toilette. Sono stati piantati 90 alberi nuovi nel centro storico, sostituendo circa 40 vecchie piante ormai secche. Novanta anche le aiuole tornate a vivere e a fiorire. Insomma un’autentica valorizzazione del centro storico che contribuisce a rendere maggiormente vivibile uno dei gioielli della città, considerato da sempre il cuore vero e l’identità di Campobasso. “Sono dati importanti quelli che abbiamo raggiunto in un anno di attività nel centro storico – le parole del sindaco Antonio Battista – perché oltre ad un’ottima percentuale di cittadini che hanno aderito al servizio, quella che più ci inorgoglisce è la qualità della differenziata che ormai sfiora l’80%. Un dato che dimostra il grande impegno e la serietà con cui i cittadini stanno partecipando alla differenziata. Superata la fase d’avvio, ora si potrà solo fare meglio e migliorare la raccolta differenziata significa migliorare la città e la qualità della vita dei campobassani. È questo il traguardo che vogliamo raggiugere e che speriamo di tagliarlo insieme a voi e con la vostra preziosa collaborazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MESSAGGIO ELETTORALE »

Carmine Amoroso

PUBBLICITA’ »

pubblicità »

open day colacem

Scarica l’App Molise Network »

Carmine Amoroso
error: Content is protected !!