ISERNIA – Festa di San Pietro Celestino, attenzione ai divieti di sosta e di transito

Isernia san pietro celestino
Panificio Di Mambro Venafro
5x1000 Neuromed
Assicurazioni Fabrizio Siravo
franchitti interiors

FESTA DI SAN PIETRO CELESTINO – Per consentire il regolare svolgimento della festa e della fiera di San Pietro Celestino, che ricorre sabato prossimo 19 maggio, è stata emessa un’apposita ordinanza comunale con la quale è stato disposto quanto segue:

1) L’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata e del divieto di transito, in Largo Cappuccini, dalle ore 14 del 18 maggio alle ore 24 del giorno 19 maggio.

2) L’istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata, nonché il divieto di transito per lo svolgimento della manifestazione fieristica, dalle ore 6 alle ore 24 del 19 maggio, nelle sottoelencate piazze e vie cittadine:

– Corso Marcelli, ambo i lati, tratto compreso tra l’incrocio con via Sant’ Ippolito e Piazza X Settembre

– Traversa di collegamento tra Via occidentale e Via Marcelli (di fronte al distributore di carburanti API);

– Largo Cappuccini

– Slargo adiacente la rivendita di Tabacchi in Via San Ippolito

– Piazza Pio IX

– Piazza Volta

– Piazza Santa Maria

– Piazza Purgatorio

– Piazza Trento e Trieste

– Piazza Annunziata

– Piazza Andrea d’Isernia

– Piazzetta Mercatello

– Vico Mercatello

– Piazza X Settembre

– Piazza Purgatorio

– Piazza Carducci

– Via Lorusso

– Largo San Domenico

– Largo Maddalena

– Corso Garibaldi (tra Largo Maddalena e Piazza Tedeschi).

3) L’istituzione del solo divieto di transito per lo svolgimento della manifestazione fieristica, dalle ore 6 alle ore 24 del 19 maggio, nelle seguenti vie cittadine:

– Rampa Santa Maria

– Rampa Purgatorio

– Via Ugo Bagnoli

– Via Trivellini

– Via Borgo Nuovo (tratto tra C.so Garibaldi e Via del Casale).

4) L’istituzione del divieto di transito temporaneo per il passaggio della Processione, il giorno 19 maggio, dalle ore 17:30 e fino al termine della stessa, nelle seguenti vie cittadine:

– Corso Marcelli (altezza Chiesa San Pietro Celestino)

– Piazza Celestino V

– Piazza Carducci

– Via Ermanno d’Apollonio

– Via Kennedy

– Via Don Luigi Sturzo

– Corso Risorgimento

– Via De Gasperi

– Corso Garibaldi

– Via Patriarca

– Via XXIV maggio

– Via Enrico d’Isernia

– Piazza Tedeschi

– Via Ponzio

– Via Lorusso

– Piazza Celestino V

– Vico Codacchio

– Vico San Felice

– Piazzetta San Felice

– Corso Marcelli

– Piazza Trento e Trieste

– Vico Storto Ciro Marilli

– Largo Sant’Angelo

– Corso Marcelli

– Largo Sant’Ippolito

– Via Sant’Ippolito, con sosta c/o l’ospedale ‘Veneziale’

– Corso Marcelli e rientro nella chiesa San Pietro Celestino.

Il medesimo atto, inoltre, ordina ai responsabili delle manifestazioni civili e religiose di attuare le seguenti prescrizioni:

  1. a) attuare il monitoraggio dei varchi di accesso principali e secondari delle aree interessate dalle manifestazione, con la presenza fissa di proprio personale all’uopo incaricato;
  2. b) predisporre adeguati piani di emergenza e di evacuazione con l’esatta indicazione delle vie di fuga, al fine di garantire un allontanamento in forma ordinata;
  3. c) assicurare un’adeguata assistenza sanitaria con personale medico e paramedico, con individuazione di aree e punti di primo intervento, fissi e mobili;
  4. d) predisporre un piano di impiego di un adeguato numero di operatori per la regolamentazione dei flussi in caso di evacuazione, osservazione ed assistenza al pubblico;
  5. e) prevedere spazi di soccorso, agevolmente raggiungibili dai mezzi di assistenza, riservati alla loro sosta e manovra;
  6. f) rispettare le ordinanze sindacali circa il divieto di somministrazione e vendita di bevande in bottiglie di vetro e lattine all’interno dell’area eventi;
  7. g) predisporre un impianto di diffusione sonora per eventuali avvisi e indicazioni al pubblico da parte dell’organizzazione concernenti le vie di deflusso e i comportamenti da tenere in caso di eventuali criticità.

L’ordinanza, infine, dispone che la Smaltimenti Sud provveda allo spazzamento delle aree interessate dalle manifestazioni, al termine delle stesse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

MESSAGGIO ELETTORALE »

Carmine Amoroso

PUBBLICITA’ »

pubblicità »

open day colacem

Scarica l’App Molise Network »

Carmine Amoroso
error: Content is protected !!