REGIONE – Primo Consiglio regionale, ufficializzata la giunta. Micone alla presidenza

sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
ristorante il monsignore venafro
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – È in corso il primo Consiglio regionale della XII legislatura per la costituzione dell’Ufficio di presidenza del Consiglio e la costituzione delle commissioni consiliari permanenti.

E’ stato nominato Presidente del Consiglio regionale Salvatore Micone dell’Udc.

“Una votazione arrivata in prima battuta che mi rende fiero. – ha detto Micone dopo la nomina – Il mio nome è stato accolto anche dal Partito Democratico e mi auguro che questo sia un primo messaggio di un lavoro insieme, svolto da maggioranza e minoranza. Le difficoltà del Molise sono tante però l’impegno è proprio quello di affrontare questa legislatura con fermezza, con celerità e con dei principi importanti come il dialogo, il confronto e la democrazia. Quei principi che se coinvolgono insieme la maggioranza e la minoranza potranno portare cose buone. I cittadini aspettano delle risposte e deve essere per noi un motivo di impegno forte, noi dobbiamo lavorare per il Molise e per i cittadini”.

Ufficializzata la Giunta formata da Toma, Vincenzo Cotugno, Vincenzo Niro, Nicola Cavaliere e Roberto Di Baggio, anche se c’è stata qualche riformulazione delle deleghe. Probabile nomina ad assessore esterno Luigi Mazzuto.

Tra i banchi della maggioranza, invece, a rappresentare Forza Italia per effetto della sospensione da consigliere per la nomina ad assessore di Cavaliere e Di Baggio, entrano anche Massimiliano Scarabeo e Nico Romagnuolo oltre ad Armandino D’Egidio. Per i Popolari per l’Italia, Andrea Lucente e Antonio Tedeschi, quest’ultimo fa il suo ingresso dopo la nomina di Niro in Giunta. Per Orgoglio Molise c’è Gianluca Cefaratti e, con la nomina di Cotugno nell’esecutivo, Paola Matteo. Al posto di Michele Iorio, sospeso per effetto della legge Severino, arriva Eleonora Scuncio. Per la Lega due donne, Aida Romagnuolo e Mena Calenda, e per Fratelli d’Italia Quintino Pallante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: