COMUNE – Cittadella dell’economia, i Cinque stelle denunciano il degrado e ne invocano il recupero

cittadella dell'economia campobasso
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO  – Cittadella dell’economia e centro fieristico di Selva Piana.

Cronaca di un fallimento amministrativo e politico? E’ la domanda che pone la rappresentanza di Cinque stelle a Palazzo San Giorgio che osserva:

“A proposito di immobili comunali non utilizzati o peggio ancora abbandonati, è il caso di parlare anche della Cittadella dell’economia e del compresso fieristico di contrada Selva Piana.

Nonostante una recente determinazione dirigenziale del novembre 2017 abbia disposto il pagamento di circa € 180mila euro su un totale di € 500mila, per lavori di ristrutturazione, adeguamento e sicurezza antincendio, nonostante le promesse elettorali della Giunta Battista e nonostante il fiume di denaro promesso dal “patto per il Molise”, sottoscritto in pompa magna da due ex Presidenti ovvero Renzi e Frattura il 26 luglio 2016 con un impegno finanziario di € 4.000.000, nulla è stato fatto, nulla è stato programmato! Ennesime promesse elettorali, ennesime inettitudini amministrative o entrambe?

Ed intanto, come spesso accade, la struttura adibita a centro fieristico, continua il suo lento ma inesorabile degrado come provato dalle foto scattate la scorsa settimana, mentre i locali della cittadella dell’economia continuano inspiegabilmente a restare chiusi, con buona pace di scelte amministrative a dir poco contraddittorie, una tra tutte, consentire alla Sea di acquistare un immobile inutile.

Per queste ragioni, abbiamo depositato una mozione da discutere nel prossimo Consiglio comunale, che sollecita l’Amministrazione ad attivarsi per introitare, attraverso la Regione, le somme programmate nell’ambito del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione ed iniziare i lavori di recupero dell’immobile attraverso una progettazione esecutiva che tenga conto di una multifunzionalità della struttura in modo da consentirne un utilizzo multiplo.

Perché vorremmo evitare l’ennesimo spreco di denaro pubblico e ridare nuovo slancio all’intero settore. E perché vorremmo evitare di avere una struttura da utilizzare solo poche settimane all’anno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: