CNU – Pugilato, al PalaSabetta i quarti di finale

Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo
5x1000 Neuromed
franchitti interiors

TERMOLI –  Quattordici confronti legati ai quarti di finale hanno aperto ieri – al PalaSabetta di Termoli – il programma del torneo di pugilato ai Campionati nazionali universitari.

Nell’ambito dei -57 kg tra Elisa Papa (Cus Foro Italico) e Marina Mussari del Cus Catanzaro affermazione di quest’ultima. Nei -64 kg, invece, successo di Irene Spagnoli del Cus Pisa su Valentina Bustamante del Cus Genova in quello che era il secondo confronto dell’ambito rosa. Al maschile, invece, nei -60 kg affermazione di Federico Messina (Cus Foro italico) su Daniele Riccione del Cus Tor Vergata). Nei -64 kg, due i combattimenti disputati con Andrea Scarda (Cus Roma Tor Vergata) che ha avuto la meglio su Kais Bourguiga del Cus Palermo.

Nell’altro match Manuel Garofalo (Cus Chieti) ha dovuto soccombere contro Federico Siino del Cus Milano. I -69 kg hanno visto la disputa dei quarti di finale al completo con successi di Lorenzo Bologna del Cus Milano (su Nicola Quarneti), di Matteo Conti (Cus Roma) su Marco Balducci, di Amedeo Sauli (Cus Chieti) su Andrea Fontana e di Salvatore Malatino (Cus Brescia) su Riccardo Crepaldi. Per i -75 kg Filippo Rimanti del Cus Pisa si è imposto su Mohammed Kyhali. Matteo Gubinelli ha avuto la meglio su Vincenzo Di Loreto, mentre Diego Vergoni del Cus Urbino ha avuto la meglio su Domenico Terranova (Cus Catania). Infine, nei -81 kg, successi per Sergio Mezzatesta del Cus Pavia su Elia Capelli del Cus Milano, mentre Nembali Gassama del Cus Trento si è imposto su Daniele Battaglia (Cus Foro Italico).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »