ISERNIA – Festa della Repubblica, D’Apollonio: “Un evento che non può passare inosservato”

Giacomo D'Apollonio
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana

FESTA DELLA REPUBBLICA – La Prefettura, il Comune e la Provincia di Isernia, insieme alle Forze dell’ordine, al Comando militare Esercito Molise, all’Ufficio scolastico provinciale e alle Associazioni combattentistiche e d’arma, celebreranno sabato prossimo, 2 giugno, il 72° Anniversario della Proclamazione della Repubblica Italiana.

Con l’avvicinarsi di tale ricorrenza, il sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio, ha fatto affiggere in città un manifesto con il seguente messaggio:

L’anniversario della fondazione della Repubblica Italiana è un evento che non può passare inosservato e che ogni anno rievoca, nella popolazione, la nascita dello Stato Repubblicano e il valore democratico del suo avvento.

Il richiamo ai valori fondanti della Repubblica non va disgiunto dall’importanza del ricordo di coloro che con il sacrificio hanno reso possibile la costituzione della Repubblica in Italia. Richiamare l’attenzione della popolazione in questa giornata costituisce un momento di riflessione utile alla nostra identità nazionale e al potenziamento dei diritti di libertà della persona umana.

Prefettura – U.T.G. di Isernia, in collaborazione con le Amministrazioni Provinciale e Comunale, con le Forze dell’Ordine, con il Comando Militare Esercito Molise, con l’Ufficio Scolastico Provinciale e con le Associazioni Combattentistiche e d’Arma, celebrerà anche quest’anno la ricorrenza della «Festa della Repubblica» con una cerimonia in termini strettamente istituzionali, che si svolgerà presso il Monumento ai Caduti di questo capoluogo sabato 2 giugno, alle ore 11.

Si confida nella rilevante partecipazione di tutti i cittadini che, intervenendo, offriranno un segnale profondo, soprattutto presso le giovani generazioni, del senso della democrazia e del vivere civile.

Al termine della cerimonia, saranno consegnate le onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” e le “Medaglie d’onore” conferite alla memoria di cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti.

In caso di pioggia, dopo la deposizione della corona presso il Monumento ai Caduti, la cerimonia si svolgerà presso l’ingresso principale dell’auditorium “Unità d’Italia”.

Infine, per consentire la celebrazione dell’annuale Festa della Repubblica, è stata firmata apposita ordinanza comunale che dispone alcune limitazioni alla viabilità cittadina:
1) venerdì 1° giugno, dalle ore 5 e fino al termine dei lavori di spazzamento stradale, il divieto di sosta con rimozione forzata su tutto il tratto perimetrale del Parco della rimembranza, largo Maddalena e piazza Tedeschi;
2) sabato 2 giugno, dalle ore 7 e fino al termine della manifestazione:
– il divieto di sosta con rimozione forzata in via Ponzio, largo F.lli Maddalena, piazza Tedeschi e corso Garibaldi, nel tratto compreso tra largo F.lli Maddalena e piazza Tedeschi;
– il divieto di transito in piazza Tedeschi nel senso unico di circolazione, tratto compreso tra corso Garibaldi e via Ponzio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: