CRONACA – Violenza tra le mura domestiche, vittime due donne

violenza donne
5x1000 Neuromed
Blackberries Venafro
Panificio Di Mambro Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

ISERNIA – La violenza domestica spesso non emerge come dovrebbe poiché le vittime, di sovente, cercano di celare la problematica all’interno del nucleo familiare nell’inutile tentativo di salvaguardare la pace coniugale.

Ma la Polizia di Stato all’esito di un’intensa attività istruttoria ha consentito al Sig. Questore di comminare 2 provvedimenti di ammonimento ai sensi dell’art. 3 della L.119/2013 ”Misure di prevenzione per condotte di violenza domestica”.

I 2 provvedimenti hanno come destinatari due cittadini della provincia pentra.

Uno dei quali, legalmente separato dalla vittima, a seguito del termine della relazione, ha posto in essere delle condotte moleste e lesive, anche tramite social network. La donna è ricorsa alle cure dei sanitari del locale nosocomio.

L’altro soggetto di anni 44 convivente dell’altra vittima, ha tenuto nei confronti della stessa, in più occasioni un atteggiamento aggressivo e vessatorio nelle mura domestiche tale da minare la serena convivenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!