VENAFRO – In piazza Falcone e Borsellino il murale raffigurante i due giudici

VENAFRO – In piazza Falcone e Borsellino il murale raffigurante i due giudici
Assicurazioni Fabrizio Siravo
Blackberries Venafro
5x1000 Neuromed
Panificio Di Mambro Venafro

EVENTO – Un piccolo gesto per ricordare due eroi del passato, a Venafro in piazza Falcone e Borsellino, ex piazza Stazione, è stato realizzato il murale raffigurante i due giudici.

Lo scorso 19 gennaio, la piazza antistante la stazione fu intitolata appunto ai due siciliani impegnati nella lotta alla mafia. Da adesso in poi, ci saranno anche i loro volti a ricordare alle future generazioni cosa è successo tanti anni fa, come dice la scritta che compare sul muro “Senza memoria non c’è futuro”.

Un atto simbolico possibile grazie all’associazione Collettivo Divergente, formato da Matteo Franchitti, Danilo Tamburrino, Francesco Martino, Francesca De Luca, Giuseppe e Liliana Giannini, Pasquale Spada, Efisio Podda, Francesco Abbate, Fabrizio Celentano, Francesco Guerra, Luca Iannone, Tony Maddalena, Antonio Valentino, Davide Cuzzi, Flavio Pompeo, Vincenzo D’Antonino.

“A spingerci è stata la voglia di lasciare un segno tangibile ai ragazzi – ha detto il presidente del Collettivo, Carmine Pietrangelo – in modo tale che si facciano qualche domanda. Chi sono Falcone e Borsellino? Non sono una fiction o un articolo di giornale ma sono due persone che sono morte per noi. Ci è sembrato giusto, a noi del Collettivo Divergente, creare un’opera di street art dedicata ai due magistrati. Il murale termina con la frase ‘senza memoria non c’è futuro’, proprio perché ai ragazzi bisogna ricordare cosa è successo tanti anni fa. Io sono legato alle figure di Falcone e Borsellino perché sono di origini siciliane e ricordo quei giorni, i particolar modo il 19 luglio per me è stato tragico”.

Un ringraziamento speciale per la collaborazione va a Pasquale Valvona (Bar Stazione), Maurizio Rivelli (Enel), BlackBerries Officine Grafiche, Gruppo Scarabeo e all’Amministrazione comunale.

“Il sorriso di Falcone e Borsellino, dell’Italia onesta e pulita campeggia da stasera – ha commentato il sindaco Antonio Sorbo – e spero per sempre sulla piazza che gli abbiamo intitolato a gennaio. Grazie ai ragazzi del Collettivo Divergente per la realizzazione, all’Enel e alla Scarabeo per la collaborazione”.

Photography by Giustino Guarini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!