SANITA’- Si punta sull’informazione per servizi migliori. Molte novità in arrivo

franchitti interiors
Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo
5x1000 Neuromed

CAMPOBASSO – Per una sanità che funzioni al meglio e che eviti disservizi proteste e contenzioni tra i cittadini e l’azienda sanitaria regionale, c’è bisogno anche di una buona comunicazione.

E su questo l’Asrem ha puntato molto attraverso un vademecum, una serie di messaggi e di concetti che devono arrivare ai cittadini nella maniera giusta e corretta.

Oggi pomeriggio il presidente Toma il direttore generale Sosto e i due rappresentanti dell’ordine dei medici di Campobasso e Isernia hanno presentato il documento che va in questa direzione esortando i mass media locali affinchè fiancheggino questa azione informativa, ponte insostituibile tra l’ente erogatore di servizi e l’utenza.

Il governatore Donato Toma ha tenuto a sottolineare in premessa quanto la “sanità molisana sia ancora un’eccellenza dobbiamo fare soltanto alcuni aggiustamenti, mettere in campo un nuovo assetto organizzativo che darà migliori e maggiori servizi. Anche con una diversa riaggregazione dei Distretti sanitari.”

Ovviamente tutto funzionerà bene se viene calibrata l’appropriatezza dei servizi al cittadino come approccio al medico e richiesta di prestazioni attraverso una continuità assistenziale della guardia medica, ben sapendo come quando e cosa richiedere con la consapevolezza piena mirata del medico di base. Quindi Toma ha anticipato la presentazione del nuovo sito dell’Asrem “Un sito – ha detto il presidente della Regione – più smart più intelligente molto intuitivo, direbbero gli informatici, per una informazione precisa corretta trasparente”.

E non potevano mancare per l’occasione da parte di Toma alcuni passaggi sulla gestione della sanità nel senso più stretto della sua responsabilità giuridica e amministrativa  del momento: Il commissariamento ad acta. Un nodo che ancora non si scioglie, funzione che pertanto ancora è in capo all’ex Frattura e che sebbene le già molte pressioni sulla presidenza del Consiglio dei ministri resta a quest’ultimo. Toma annuncia che se dopo il viaggio a Bruxelles con rientro in sede per mercoledì prossimo ancora non arrivano la comunicazione e quindi il trasferimento delle competenze all’attuale presidenza della Giunta regionale si fermerà a Roma per sbrogliare questa inusuale matassa:

“Ho mandato nota a Roma le comunicazioni di rito, ho anche avvisato che abbiamo le mani legate nello svolgere alcune iniziative e interventi importanti, sottolineo importanti, senza la veste di commissario ad acta nel settore sanità. Mi auguro che per la metà della prossima settimana possa risolversi tutto”. In atto ci sono accordi di confine su trasferimenti bilaterali in materia di sanità in fase di ultimazione con le Regioni Abruzzo  Campania e Lazio. E su questo è in atto riunione con i direttori  Asrem Sosto e Forciniti.

Il direttore generale dell’Asrem ing. Gennaro Sosto ha ancora evidenziato “Abbiamo bisogno di un messaggio il più corretto possibile per il cittadino in modo da avere l’erogazione del miglior servizio. E qui ci vogliono, insieme al cittadino, lo sforzo dei medici e un forte messaggio mediatico. Insomma bisogna essere consapevoli di cosa andare a chiedere in tema di servizi per avere da ciò un adeguato accesso a quest’ultimi. Adesso abbiamo anche un portale e da qui sapremo anche le situazioni che sussistono in tempo reale in esse e nei pronto soccorso certi anche di potere usufruire a breve del video soccorso.”

E infine dito puntato ancora sulle liste di attesa negli ospedali: ce ne sono a iosa. Interviene Toma “Stiamo allestendo un nuovo software, un sistema di informazione, azzereremo le liste di attesa”

Spostandosi su altri fronti annuncia che a inizio settimana volerà a Bruxelles per bussare a soldi, necessari per pagare le imprese e che l’integrazione Cardarelli Cattolica subirà aggiustamenti con un schema semplificato di sanità che, poi, coinvolgerà tutto il territorio regionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »