TERRITORIO – L’Associazione Giuseppe Tedeschi all’ “APPENINOBIKETOUR”

Assicurazioni Fabrizio Siravo
Black&berries Venafro

CAMPOBASSO – L’Associazione “Giuseppe Tedeschi” aderisce alla bella manifestazione in programma il 16 e 17 giugno in diverse regioni italiane ed in Molise #APPENINOBIKETOUR# esprimendo un forte apprezzamento per i volontari di diverse organizzazioni, movimenti ed associazioni culturali che promuovono una serie di eventi di grande interesse turistico, sociale ed ambientale tesi a valorizzare le aree appenniniche, le riserve naturali, i tratturi, i borghi, i siti archeologici, i parchi e le produzioni tipiche del territorio.

“Questo modello di sviluppo aiuta le zone montane, le aree svantaggiate e le località dell’interno ad inserirsi in circuiti mirati – osserva Maria Perrotta presidente del Circolo Auser Associazione Padre Giuseppe Tedeschi di Campobasso –  trasformando la propria perifericità in un vantaggio attrattivo. Per questa ragione va accelerato l’iter di perimetrazione del Parco Nazionale del Matese, vanno salvaguardati i quattro tratturi principali che attraversano il Molise ( L’Aquila – Foggia, Pescasseroli – Candela, Lucera – Castel di Sangro, Celano – Foggia ), va fermata la scellerata devastazione paesaggistica dell’eolico selvaggio e l’idea di trasformare il Matese in una pattumiera per i rifiuti prodotti a Napoli.

L’Associazione “Giuseppe Tedeschi” ets aderente all’Auser, all’ANPI e alla Rete di Libera contro le Mafie, sostiene con determinazione ogni iniziativa meritoria che si prefigge la valorizzazione delle risorse locali e la creazione di opportunità di lavoro, sviluppo e scambi economici, per uno sviluppo ecompatibile ed ecosostenibile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

error: