VIABILITA’ – I 465 km delle strade provinciali passeranno all’Anas

strada venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – I 465 chilometri della rete stradale provinciale di Campobasso e Isernia passeranno sotto le gestione e quindi manutenzione dell’Anas.

«Una buona notizia per le infrastrutture viarie del nostro territorio – annuncia il presidente della Regione Molise Donato Toma –  Si è infatti in attesa che ANAS e Enti interessati si attivino per la redazione dei verbali di consegna necessari al completamento dell’iter procedurale.  Una soluzione da noi auspicata che deriva da un D.C.P.M. del 20 febbraio di quest’anno, che va a compensare la situazione di criticità riguardante la manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade, dovuta alla mancanza di risorse economiche nelle casse delle Amministrazioni provinciali”

E il presidente Toma aggiunge.

“Una risposta, sia pure parziale, ai tanti cittadini molisani, soprattutto a quelli delle aree interne, costretti a fare i conti quotidianamente con buche, avvallamenti e dissesti nella percorrenza di molti tratti viari. Certo, c’è ancora molto da fare e il nostro impegno, come abbiamo più volte ribadito, va in direzione di una riqualificazione dell’intera rete viaria primaria e secondaria del territorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: