PRO LOCO – L’assessore Cotugno sblocca i fondi per le Pro loco

Pubblicità Molise Network
franchitti interiors
Assicurazioni Fabrizio Siravo
Black&berries Venafro

CAMPOBASSO – Buone notizie per le Pro-Loco molisane. Sono stati sbloccati i fondi regionali a loro dedicati per le annualità 2014, 2016 e 2017.

Lo comunica assessore regionale al Turismo e Cultura, Vincenzo Cotugno, che dopo essersi impegnato in prima persona per il raggiungimento di questo importante risultato, ha voluto incontrare di persona i vertici molisani dell’UNPLI, Unione Nazionale Pro-Loco d’Italia, per comunicargli la buona notizia.

I contributi alle Pro-Loco e alle Associazioni turistiche regionali sono disciplinati dalla legge regionale nr. 20 del 1977 che assegna loro delle risorse, in base ad una specifica rendicontazione, per le spese sostenute nell’organizzazione di eventi e manifestazioni di promozione del territorio. Nello specifico le somme oggetto dei mandati provvisori sono per il 2014 pari a 73.628 euro, per il 2016 di 74.469 euro e per il 2017 di 63.845 euro, per un importo complessivo di circa 212 mila euro. In questi giorni è stata presentata l’istruttoria per il Piano di riparto per il 2018 per una disponibilità totale di 50 mila euro.

In questi mesi i nostri borghi sono affollati di turisti e molisani residenti fuori regione grazie soprattutto all’opera propulsiva delle Pro-Loco locali” afferma l’assessore Cotugno “la nostra cultura, il nostro folklore continuano grazie all’attività delle associazioni locali che per pura opera di volontariato portano avanti con passione e dedizione le nostre tradizioni. L’incontro con i vertici dell’Unpli è stato voluto soprattutto per riallacciare i rapporti tra l’assessorato e le Pro-Loco molisane, in un ottica di nuova collaborazione che possa portare benefici alla promozione del nostro territorio al di fuori dei confini regionali. Quando parliamo di Pro-Loco immagino le centinaia di volontari impegnati nei propri comuni per portare avanti la nostra storia fatta di tante eccellenze” ha sottolineato l’assessore Cotugno “per questi motivi, d’intesa con la sezione regionale dell’Unpli, ho voluto programmare la Prima Giornata regionale delle Pro-Loco che si terrà il prossimo 30 settembre presso il Santuario di Castelpetroso. Sarà un momento di confronto tra l’Assessorato e tutte le Associazioni locali nell’ottica di una proficua collaborazione per gli eventi da programmare nel prossimo futuro.”

Siamo molto soddisfatti dell’istituzione dell’Assessorato al Turismo da parte della Regione Molise, ne avevamo estremo bisogno per poter programmare durante l’anno eventi finalizzati a valorizzare tutto il nostro territorio” le dichiarazioni di Simone Di Paolo, neopresidente dell’UNPLI Molise, al termine dell’incontro avuto con l’Assessore Vincenzo Cotugno insieme al Vicepresidente, Michele Colavecchio, e al consigliere delegato ai rapporti con le istituzioni, Marina Paglione “La nostra soddisfazione è inoltre particolare” ha aggiunto Di Paolo “in quanto abbiamo potuto riscontrare nell’Assessore Cotugno la massima disponibilità a prendere in seria considerazione le attività che le Pro Loco molisane svolgono per iniziativa autonoma ogni anno ed, al fine di dare loro credito, rilevanza e visibilità, verrà celebrata la Festa Regionale delle Pro Loco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: