REGIONE – Piano formativo per rendere competitive le imprese del Molise

pasta La Molisana
DR F35 Promozione
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
Maison Du Café Venafro
DR 5.0 Promozione

CAMPOBASSO – Rendere le imprese del Sud Italia, e del Molise, maggiormente competitive sul mercato internazionale attraverso un piano formativo a cura della Camera di Commercio Estera.

Presentato stamani all’assessorato alle Attività Produttive il programma pluriennale di promozione e formazione “PIANO EXPORT SUD II”, realizzato dall’ICE in collaborazione con la Regione Molise. Le finalità principali riguardano la trasformazione delle aziende potenzialmente esportatrici in esportatori abituali, incrementando di fatto la quota export delle regioni del Sud. Si tratta di un piano di altissimo valore per tutte le imprese molisane che hanno necessità di conoscere, ed essere supportate, nel mercato dell’export, anche grazie alla possibilità di mettersi in “vetrina” nelle fiere internazionali ad un costo praticamente nullo. Il Piano formativo prevede una serie di eventi formativi in aula, l’affiancamento personalizzato all’impresa, l’incubazione all’estero con la possibilità di partecipare a fiere internazionali promuovendo i propri prodotti.

“Innanzitutto voglio rivolgere un plauso all’impegno e alla professionalità della nostra struttura guidata dal dott. Gaspare Tocci” ha esordito l’assessore Cotugno nel corso dell’incontro con le associazioni di categoria e gli ordini professionali “così come dico grazie ai rappresentanti dell’ICE per la sensibilità e l’attenzione al nostro territorio e alle esigenze delle nostre imprese. “Piano Export Sud II”, ha una dotazione finanziaria di 50.000.000 di euro a valere sulle risorse del PON, con azioni articolate in diversi interventi destinati alle imprese, in particolare le Micro, Piccole e Medie Imprese, con l’obiettivo di sostenere chi intende valorizzare e promuovere le proprie competenze e i propri prodotti non solo in Italia ma anche all’estero. Più volte ho sottolineato come il Molise abbia una classe imprenditoriale capace e intraprendente, con a disposizione prodotti del territorio che sono assolute “eccellenze”. Questo Piano può rappresentare una grande opportunità per le imprese molisane non solo in termini di sviluppo e di crescita, ma anche in termini occupazionali: ed è questo un obiettivo primario di ogni nostra azione, in primis in linea con le linee programmatiche del presidente Toma che a Roma ha avuto diversi incontri con i massimi vertici dell’ICE e con il quale abbiamo condiviso la necessità di supportare l’internazionalizzazione delle imprese molisane da parte della Regione Molise.

Di qui l’importanza della formazione e degli eventi seminariali come quello di oggi per aiutare le imprese molisane a colmare quel gap che ci tiene ancora ai margini di un mercato sempre più globalizzato” assicura l’assessore Cotugno “Industria 4.0, digitalizzazione dell’economia, internet delle cose, marketing territoriale applicato alle dinamiche del web e social economy: tutto questo è il mondo che si apre intorno noi, un mondo che ci deve vedere protagonisti e non semplici spettatori. Il nostro obiettivo, io dico “la nostra ambizione”, è ribaltare questa prospettiva” afferma l’assessore Cotugno “le imprese molisane, ricche di storia e di eccellenze, devono riconquistare una centralità e una visibilità all’interno dei mercati internazionali, come è giusto che sia.

Ecco perché trovo di grande rilievo il fatto che tra i destinatari del PES figurino anche le Start Up, le Reti d’impresa, i Parchi tecnologici, i Centri universitari e gli Incubatori, e che siano coinvolti, in pratica, tutti settori:

Sono stato eletto sulla base di un programma basato essenzialmente su due punti” sottolinea l’assessore Cotugno “promuovere le start up e sostenere e valorizzare le eccellenze del nostro territorio.

Per restituire orgoglio alla nostra gente prima dobbiamo restituire loro la fiducia nelle istituzioni: ecco perché, con questo Piano, sono qui a testimoniare che la Regione Molise, la Giunta regionale, l’Assessorato alle Attività produttive sono a fianco delle imprese e della gente che crede nello sviluppo della nostra regione. Le risorse ci sono, ci vuole adesso una grande progettualità e condivisione da parte di tutti i soggetti in campo. Io sono convinto che facendo rete e remando tutti nella stessa direzione …possiamo farcela!”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: