INTERNATIONAL BASKET CHALLENGE: THE MOLISE PROJECT – Per la Gran Bretagna successo bis contro l’Ucraina

Ucraina-Gran Bretagna
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
La Molisana Natale plastica

UCRAINA 74

GRAN BRETAGNA 80

(19-18, 36-36; 59-61)

UCRAINA: Shorstkyi (0/3, 0/1), Orzul 9 (3/8, 1/4), Klevzynik 6 (3/5), Novitskyi 2 (1/3, 0/1), Markovetskyi 12 (6/7); Zaiets 16 (3/7, 3/11), Shvets (0/1 da 3), Kim 15 (4/9, 2/5), Cherneha 2 (1/2), Fresh Stakhanov, Sorochan 2 (1/3, 0/1). Ne: Skira. All.: Markov.

GRAN BRETAGNA: Queeley 20 (8/11), Brown 2 (1/2, 0/2), Robinson 8 (0/4, 2/7), Sulaiman 9 (3/4, 0/1), Kitenge 11 (5/11, 0/1); Donaldson (0/1), Evbuomwan 6 (3/5), Low 2 (0/1 da 3), Round 13 (3/4, 1/4), Banks 6 (0/1, 2/4), Emeka-Anyakwo 3 (0/2, 1/1), Powell (0/1). All.: Keane.  

ARBITRI: Capozziello (Brindisi), Bartolomeo (Brindisi), Grappasonno (Lanciano).

NOTE: tiri liberi: Ucraina 2/5; Gran Bretagna 16/24. Rimbalzi: Ucraina 51 (Novitskyi 12); Gran Bretagna 22 (Sulaiman e Kitenge 6). Assist: Ucraina 12 (Zaiets e Klevzynik 3); Gran Bretagna 8 (Round e Kitenge 2). Progressione punteggio: 8-9 (5’), 23-27 (15’), 44-50 (25’), 0-0 (35’). Massimo vantaggio: Ucraina 4 (19-15); Gran Bretagna 7 (48-55).

L’avvio è all’insegna delle difese forti con gli ucraini che vanno a sbattere contro il muro fisico e tecnico dei britannici, anche se lo stesso team orientale riesce soprattutto coi propri lunghi a tenere bene botta. Il coach del team d’Oltremanica punta sulle sue rotazioni petersoniane (tutti e dodici gli elementi a referto girano nel primo quarto) e così si garantisce un piccolo margine che però gli ucraini riescono a ricucire chiudendo il periodo avanti di uno (19-18). Con un 5-0 in avvio di secondo periodo i sudditi di Sua Maestà rimettono la testa avanti e forti anche di una tripla di Robinson arrivano al +5 (21-26). I 216 centimetri di Markovetskyi si fanno sentire con due schiacciate prologo al pareggio a 36 con cui si va all’intervallo lungo.

In avvio di terzo quarto la Gran Bretagna prova nuovamente la fuga, cercando di emulare le gesta del connazionale Geraint Thomas al Tour de France, ma l’Ucraina si erge a stopper assoluto. Per i britannici ci sono due punti di margine a fine terzo periodo, ma il 5-0 ucraino ribalta nuovamente le sorti della contesa. Col suo atletismo la Gran Bretagna ribalta nuovamente la situazione a suo favore e si garantisce, così, alla fine un referto rosa (74-80) che la lancia verso un possibile secondo posto, mentre per l’Ucraina c’è la certezza di una chiusura con soli referti gialli.

II INTERNATIONAL BASKET CHALLENGE, THE MOLISE PROJECT; LE GARE DELLA TERZA GIORNATA: Ucraina-Inghilterra 74-80, Italia-Finlandia.

LA CLASSIFICA: Italia* e Inghilterra 4; Finlandia* 2; Ucraina 0.

(*= Italia e Finlandia una partita in meno)

I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA: Finlandia-Ucraina 66-61, Italia-Inghilterra 79-63.

I RISULTATI DELLA SECONDA GIORNATA: Inghilterra-Finlandia 82-78, Italia-Ucraina 92-55.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
fabrizio siravo assicurazioni
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

fabrizio siravo assicurazioni
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
error: