EVENTO – Tra medioevo e risorgimento, gli appuntamenti dell’estate a Carpinone

pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
DR F35 Promozione
ristorante il monsignore venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Maison Du Café Venafro
DR 5.0 Promozione

CARPINONE – Una serie di appuntamenti da non perdere quelli organizzati dall’associazione culturale di Carpinone “Il Borgo”.

Da domenica 5 a giovedì 16 agosto, presso i locali in via Noce del Nibbio si terrà la mostra di materiale numismatico, filatelico, medaglistico e documentazione cartacea riferita alle due guerre mondiali. Un’esposizione che, tra l’altro, ospiterà anche una collezione privata di Maria Carmela Perrini, incisore presso il centro filatelico ed arte grafica dell’Istituto Poligrafico dello Stato.

Lunedì 6 agosto, dalle 19.30, nella piazza antistante la chiesa di Santa Maria di Loreto, si terrà un convegno dedicato alla storia della famiglia Caldora e all’epoca medievale, relatore l’architetto venafrano Franco Valente che illustrerà la materia a tutto tondo, fornendo ai presenti anche importanti testimonianze multimediali. Nel corso del convegno, tra l’altro, sarà illustrato il libro ‘Carpinone tra storia ed emozioni’ curato dal presidente dell’associazione ‘Il Borgo’ Rocco Marra e da Gabriella Zaccaro.

Due giorni dopo – l’8 – l’attenzione si sposterà sul Risorgimento e – nello specifico – sull’anno 1860 e sull’ostilità alla presenza dei garibaldini al centro delle argomentazioni di Gabriele Venditti, direttore della biblioteca comunale di Isernia. Sede dell’incontro un’altra area del centro storico con inizio previsto per le 19.

Non solo mostra e convegni, però, nel corposo programma curato dall’associazione carpinonese. Sabato 11 agosto saranno diversi i centri d’attrazione. In piazza Mercato – dalle 9 alle 13 – funzionerà uno sportello mobile di Poste Italiane per un annullo filatelico appositamente elaborato per la circostanza. Sempre dalle 9 e sino alle 20, poi, sul piazzale antistante la stazione ferroviaria ci sarà l’opportunità di vedere da vicino gli stand di antiquariato e modernariato, nonché di prodotti tipici all’interno del mercatino curato con la partnership dell’associazione Jano Canese.

Coreografica poi la presenza pomeridiana – tra le 15 e le 17 – degli sbandieratori di Sessa Aurunca al centro di una sfilata che prenderà le mosse dal piazzale antistante la chiesa di San Rocco ed attraverserà poi corso Aquilonia, la zona del Ponte Nuovo, piazza Mercato, via Roma, via Marconi, corso Umberto I, vico IV San Francesco, il piazzale antistante la chiesa di Santa Maria di Loreto, largo Trave e via Falcone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: