SPORT – Arriva Janus River, il cicloviaggiatore 81enne fa tappa in Molise

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

PETACCIATO – Janus River, l’81enne che dal 2000 attraversa il mondo in bicicletta, per la prima volta fa tappa in Molise.

Un viaggio che terminerà nel 2028 a Pechino, queste le previsioni del cicloviaggiatore russo-polacco partito da casa nel 2000. Arrivato ieri a Petacciato, si recherà a Montecilfone, Larino, Guardialfiera, per arrivare a Piana dei Mulini, Campobasso, Fossalto, e terminare il suo giro Molisano a Campomarino dopo una sosta a Termoli.

Ad attenderlo nella prima tappa molisana l’Amministrazione Petacciatese con a capo il Sindaco ed il Vice Sindaco, i Borghi d’Eccellenza con il suo responsabile, Maurizio Varriano, e la Regione Molise con l’Assessorato Regionale al Turismo capitanato da Vincenzo Cotugno che, assente per motivi istituzionali, ha voluto partecipare all’evento inviando una Bandiera della Regione Molise fornendola all’Amministrazione Comunale.

Janus ha fatto la storia della televisione con il Processo del Lunedì insieme ad Aldo Biscardi, procuratore calcistico porta in Italia Boniek e la promettente Cicciolina. Fino ad oggi ha attraversato 160 paesi, percorrendo più di 300.000 km in sella alla sua vecchia bici trasportando solo il necessario: sacco a pelo, qualche cambio e poco altro. L’anziano cicloviaggiatore viaggia senza tenda, il sacco a pelo e l’ospitalità delle persone bastano!   Janus prevede di percorrere 12000 km in Italia pedalando la penisola fino al 2019.

 Scappato dalla Polonia, la sua terra natia oppressa dal regime comunista a soli 28 anni, dopo un brevissimo soggiorno in Egitto, si è trasferito in Italia dove ha ottenuto il passaporto e ha vissuto gran parte della sua vita, ma dal 2000 tutto è cambiato. Il suo grande viaggio in bici lo ha portato ad attraversare mezzo mondo (l’altra metà se lo riserva per i prossimi anni), a incontrare migliaia di persone, ad imparare cose nuove giorno dopo giorno.

Una profezia di un vecchio monaco buddista ha detto che vivrà fino a 100 anni, quindi Janus ha ancora 20 anni per continuare a viaggiare e scoprire quella parte del mondo che ancora gli manca. Non ci resta che augurarci di incrociare le gomme delle nostre bici con le sue, buon viaggio Janus!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: