EVENTO – “Notte nel borgo antico”, passeggiata in notturna alla scoperta della cultura

montenero di bisaccia Notte nel borgo antico, passeggiata in notturna alla scoperta della cultura
Panificio Di Mambro Venafro
Blackberries Venafro
5x1000 Neuromed
franchitti interiors

MONTENERO DI BISACCIA – Torna anche quest’anno uno degli appuntamenti più apprezzati dell’Estate Montenerese: la Notte nel Borgo Antico.

L’evento, giunto alla sua tredicesima edizione, è organizzato dalla Pro Loco Frentana con il patrocinio del Comune di Montenero di Bisaccia e si terrà lunedì 6 e martedì 7 agosto, a partire dalle ore 20,30.

“Presenteremo quest’anno una manifestazione molto ricca di eventi e rinnovata anche nel percorso – affermano dal Direttivo della Pro Loco Frentana – per regalare agli ospiti una passeggiata in notturna molto suggestiva tra i vicoli del Borgo Antico di Montenero. I visitatori avranno l’opportunità di scoprire la storia, le tradizioni locali, l’arte, l’artigianato, la musica e la gastronomia tipica del nostro paese, in un ambiente dai toni caldi ed accoglienti, grazie anche alla presenza di noti gruppi folkloristici molisani, ai racconti e alle visite guidate presso un antico frantoio o nelle gallerie della Montenero sotterranea. Ricordiamo che l’ingresso è posizionato in Piazza Giovanni XXIII°, vicino la Chiesa di San Matteo Apostolo. Vi aspettiamo per vivere insieme questa magia e, perché no, per degustare anche i prodotti della nostra cucina”.

“Salutiamo con orgoglio l’arrivo della Notte nel Borgo Antico 2018 – dichiara il sindaco Nicola Travaglini – perché rappresenta sicuramente uno dei fiori all’occhiello tra tutti gli eventi che vengono organizzati nel corso dell’anno a Montenero. Stiamo parlando di un vero e proprio viaggio nel tempo, nella cultura e nella tradizione di un popolo, che mostrerà agli ospiti le vere radici di questa terra. Non una semplice passeggiata tra vetrine inanimate, ma una rappresentazione viva e in continuo movimento all’interno dei vicoli tipici dei nostri borghi, per conoscere da vicino i colori, i profumi e i sapori di questi luoghi. Un salto nella storia, quindi, ma per guardare meglio al nostro futuro. Cogliamo l’occasione per augurare buon lavoro al nuovo Direttivo della Pro Loco Frentana e alla Presidente Cabiria Calgione, ringraziandoli fin da ora per l’impegno profuso nell’allestire una manifestazione così ricca e affascinante”.

EVENTI CULTURALI E DI INTRATTENIMENTO PRESENTI NEL CORSO DELLE DUE GIORNATE

“La battitura del grano”, tracce di cultura contadina (Associazione La Trebbia) Piazzetta Madonna del Carmine;

“Montenero in Bianco e Nero”, Mostra Fotografica (Ass. Pro Loco Frentana), Piazzetta Madonna del Carmine;

“Il Censimento”, Archivio storico di E. Ambrogio Paterno, (Giuseppe Chiappini), Casa Paterno in Via Madonna del Carmine;

“La storia dell’antico Borgo”,  visita guidata per le vie del Borgo (Antonietta Finocchio), Via Madonna del Carmine (casa Paterno);

“Ze mort cumba Juann”, Rappresentazione teatrale (Compagnia teatrale L’tre Cull)  Via Napoli “Lu chianatt d’ Porta Nov”;

“La mia seconda Patria”, di A. D’Ambrosio (Associazione Pro Loco Frentana), Via Cavour;

“Montenero sotterranea”, (Associazione Pro Loco Frentana), Via Cavour;

“Artisti in Strada”, (Associazione Pro Loco Frentana), Via Garibaldi “Lu foss”;

“Gli Antichi Mestieri”, rievocazioni, e il Piccolo Artigianato (Associazione Pro Loco Frentana), Via Regina Margherita e via Regina Elena;

“L’Antico Frantoio Iavicoli” (Associazione Educult), Via regina Margherita;

“Volti D’Africa”, mostra d’arte, di Luciano Laezza , Via Regina Elena;

“Le perle del Molise” – “Antichi Mestieri”, di Giusppe Calgione (Associazione Pro Loco Frentana), Via Regina Elena,

“… Espone …”, Istituto Omnicomprensivo IPSIA, Via Regina Elena;

“Cultura e arte del Tatuaggio”, di Franco Moscatiello, Via Trento.

EVENTI PRESENTI SOLO NELLA GIORNATA DI LUNEDI 6 AGOSTO

“Musica Folkloristica e rievocazioni storiche”, (Associazione Terzo Millennio, Termoli),  gruppo itinerante all’interno del Borgo;

“I mille volti della musica etnica di tradizione”, (I Bufù di Casacalenda), Via Garibaldi;

“Terra Mia”, l’emigrazione molisana dal 1900 al 1950, storie e testimonianze di vita,  (a cura della professoressa Maria Teresa Bracone, con l’accompagnamento musicale di Fabio De Risio), itinerante nel Borgo.

EVENTI PRESENTI SOLO NELLA GIORNATA DI MARTEDI 7 AGOSTO

“Canti di storia e tradizioni”, I cantori della Memoria con Marcello Pastorini, itinerante nel Borgo;

“Balli e canti del folklore molisano”,  La Polifonica di Monforte di Campobasso, itinerante nel Borgo;

“Terra Mia”, l’emigrazione molisana dal 1900 al 1950, storie e testimonianze di vita,  (a cura della professoressa Maria Teresa Bracone, con l’intervento del tenore Michael Santoro, inerante nel Borgo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!