EVENTO – Nuvole… chitarre e note, festival Danilo Ciolli

Nuvole... chitarre e note, festival Danilo Ciolli
5x1000 Neuromed
Panificio Di Mambro Venafro
Blackberries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

CAROVILLI – L’11 Agosto, la decima edizione di NUVOLE… CHITARRE E NOTE ospiterà 25 tra musicisti, cantanti, band, tutti di spicco del panorama musicale italiano, realizzando il vero progetto degli organizzatori fin dal primo festival: uno spettacolo no-stop di grande musica, unico e indimenticabile.

Sul palco della manifestazione ci sarà la presenza fissa di una super band: la Propaganda Orchestra. Nota come resident band di Propaganda Live, celebre trasmissione di La7, e capitanata dal carovillese d’adozione Roberto Angelini, che arriva alla sua nona partecipazione consecutiva al festival, ha tra le sue fila anche: Gabriele Lazzarotti al basso (Daniele Silvestri, Niccolò Fabi), Mr. Coffee (Niccolò Fabi) ai synth e Lino Gitto (UFO) alla batteria. Con loro, la presenza straordinaria di un’incredibile coppia di fiati – Gabriele Blandini alla tromba (Manu Chao, Bundamove) e Sandro Nocco al sax (Bundamove) – e di Alessandro Pieravanti (Muro del Canto, 500 e altre storie), che aggiungerà una nota narrata alla serata.

Con lo sfondo della Propaganda Orchestra, di volta in volta, le formazioni sul palco muteranno, ospitando le performance di tutti gli artisti della line up: la storia del rock italiano, con Omar Pedrini, la nuova scena indie che sta infiammando tutti i festival dello stivale, dai Viito; il cantautorato romano da Luca Carocci, Marco Fabi e Margherita Vicario. Per la prima volta, il festival lascerà spazio anche alla canzone partenopea con Gnut, per testimoniare la sua vocazione polimusicale, e a Emanuele Colandrea nella sua esperienza solista dopo gli Eva Mon Amour.

E poi, naturalmente, non c’è #NCN2018 senza gli amici di sempre: Discoverland, formazione nella quale Pier Cortese, con il già citato Roberto Angelini, ci faranno sognare grazie ai loro arrangiamenti di brani celebri. Arriveranno da Roma anche: Leo Pari, ormai immancabile in tutte le playlist indie-italia con l’ultimo disco Hotel Califano; gli irriverenti Kutso e i Joe Victor, che con il loro folle e anarchico spettacolo hanno appena fatto esplodere Villa Ada. Ancora, la lista è lunga: Bianco reduce dalla pubblicazione del suo stupendo disco Quattro, dopo una stretta collaborazione con Niccolò Fabi per tutto il 2017. Il rock alternativo, quello di pregevolissima fattura, avrà le sembianze di Roberto Dell’Era storico bassista degli Afterhours che salirà sul palco con una delegazione dei The Winstons (Rob Winston e Linnon Winston) progetto musicale del quale fa parte. Dario Ciffo e Leo Pari saranno i Lato B con un omaggio a Lucio Battisti.

Tutto questo sta per succedere nella stupenda piazza di Carovilli, e ci permettiamo di farvi un solo e semplice appello spassionato: ESSERCI. Per quelli che assieme a noi hanno capito che enormi disastri, che portano distruzione e sofferenza, possono anche far crescere ricordi e passioni. A tempo di musica, della buona musica, ci riprendiamo la nostra emozione più grande: DANILO.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!