REGIONE – Nuova sede regionale, l’Acem spinge per la costruzione in tempi brevi sull’ex area Romagnoli

Di Niro Acem
franchitti interiors
Blackberries Venafro
5x1000 Neuromed
Panificio Di Mambro Venafro

CAMPOBASSO – Nuova sede regionale, l’Associazione costruttori del Molise (Acem) sollecita a dare seguito al concorso di idee per la sua costruzione nell’area ex Romagnoli e quindi area del Roxy, per dare lavoro e respiro alle tante imprese che potrebbero essere impegnate in questo intervento di alcune centinaia di milioni di euro e per riconfigurare funzionalità all’intera macchina tecnico amministrativa dell’ente i cui spazi operativi e al pubblico ora sono disseminati in varie parti della città con appartamenti e locali ancora in fitto con privati i cui costi ovviamente gravano sul bilancio della Regione.

Riteniamo – sostiene il presidente Acem Corrado Di Niro – che debba darsi seguito alla procedura del concorso di idee per la nuova sede della Regione Molise già avviata tempo fa, affidando la progettazione preliminare ai vincitori della selezione come stabilito nel bando ed accelerando i tempi per cantierare quanto prima gli interventi previsti o i loro eventuali step e creare così nuove opportunità di lavoro per le imprese”.

Non comprendiamo aggiunge e conclude – le ragioni per cui con un percorso già avviato, si torni oggi a parlare di altre possibili soluzioni e di riaprire la partita con tutte le lungaggini che ne deriveranno, ciò infatti sarebbe assai deleterio nel mentre le imprese attendono nuove opportunità di lavoro in preda ad una crisi senza precedenti che imperversa nel settore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!