CRONACA – Convalida degli arresti per i fatti di Riccia

Blackberries Venafro
Panificio Di Mambro Venafro
franchitti interiors
5x1000 Neuromed

CAMPOBASSO – Interrogato in carcere ha risposto a tutte le domande del gip Enrico Di Dedda il giovane di Campobasso arrestato domenica all’alba a Riccia, dove si trovava per visita a parenti del posto, insieme ad un altro giovane per il fatto di sangue che ha visto accoltellato un 37enne del posto.

Da quanto hanno anche esposto gli avvocati difensori sembrerebbe che il giovane in carcere si sia prodigato a dividere gli altri due alle prese con una lite molto dura.

E’ stato, invece, rinviato e quindi a data da destinarsi l’interrogatorio all’altro giovane che si trova ricoverato e quindi piantonato presso l’ospedale di Campobasso dove è stato trasportato, dopo l’accoltellamento al 37enne del Comune fortorino, colto da malore appena ricevuta l’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare.

Per entrambi sono stati convalidati gli arresti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!